“La libertà nelle regole”, gli alunni si confrontano su tematiche attuali

Il progetto, voluto da Icare, vedrà diversi incontri nelle scuole con l'obiettivo di sensibilizzare gli studenti su temi oggi fondamentali come la violenza di genere, il cyberbullismo e la corruzione

Casciago: i luoghi

L’Associazione I Care, in collaborazione con le scuole del territorio presentano il progetto “La Libertà nelle regole”. Grazie al contributo della Fondazione “La Sorgente”, il progetto vedrà diversi incontri nelle scuole con l’obiettivo di sensibilizzare gli studenti su temi oggi fondamentali come la violenza di genere, il cyberbullismo e la corruzione.

Temi nei confronti dei quali gli studenti saranno chiamati a prendere una posizione critica che permetta loro di apprezzare la legalità e il rispetto delle regole, come luoghi in cui sentirsi liberi e non oppressi. Il progetto ha altresì coinvolto associazioni e enti locali che ci hanno dato il loro sostegno. Il primo evento in programma è la conferenza “Violenza contro le donne” e si terrà venerdì 24 novembre, alle ore 9.30, alla sala “La Marna” di Sesto Calende.

A seguire, il 5 dicembre, una doppia conferenza a Gavirate e a Sesto Calende sul tema La violenza corre online (cyberbullismo e dintorni). Entrambe vedranno la partecipazione di importanti relatori, tra i quali la criminologa Marilena Guglielmetti e la psicologa Nicoletta Romanelli.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 novembre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.