L’esplorazione dello spazio: incontro al liceo Tosi

Mercoledì 8 novembre nell’Aula Magna del liceo Tosi prosegue il ciclo “Scienza & Fantascienza”, organizzato dal professor Paolo Musso

Una notte nello spazio

Con un incontro sull’esplorazione dello spazio – in programma mercoledì 8 novembre alle 14,30 nell’Aula Magna del Liceo Scientifico “Arturo Tosi” di Busto Arsizio (via Grossi 3) – prosegue il ciclo “Scienza & Fantascienza”, organizzato dal professor Paolo Musso, docente del Dipartimento di Scienze Teoriche e Applicate dell’Università degli Studi dell’Insubria, nell’ambito del corso di “Scienza e fantascienza nei media e nella letteratura”.

«Come già l’anno scorso – commenta il professor Paolo Musso – Scienza & Fantascienza va “in trasferta” per rafforzare i legami con il mondo della scuola. E lo fa con un incontro molto importante: “L’esplorazione dello spazio ieri, oggi e domani”, con gli astrofisici Roberto Della Ceca dell’Osservatorio di Brera Davide Mainodell’Università di Milano. Della Ceca farà una breve storia dell’astronautica, con un’attenzione particolare al contributo dell’Italia, che è sempre stata tra i Paesi all’avanguardia, anche se come al solito ben pochi lo sanno (si pensi solo che l’Italia è stata il terzo paese dopo Stati Uniti e Unione Sovietica a mettere in orbita un satellite artificiale). Maino invece parlerà della missione Euclid dell’Agenzia Spaziale Europea, in programma per il 2020, che vedrà anch’essa una consistente partecipazione italiana e sarà dedicata a uno degli argomenti più affascinanti di tutta la scienza contemporanea: lo studio del cosiddetto “Universo oscuro”, cioè della materia oscura e dell’energia oscura, di cui non sappiamo ancora praticamente nulla, benché insieme costituiscano circa il 95% di tutto ciò che esiste».

L’ingresso è aperto alla cittadinanza.

 A seguire il 6 dicembre alle 14.30 al Collegio Cattaneo di Via Dunant 5 a Varese il critico cinematografico Mauro Gervasini presenterà le immagini più spettacolari e le idee più interessanti dei film di fantascienza dedicati ai viaggi spaziali. Infine il 20 dicembre Scienza & Fantascienza chiuderà con l’incontro (originariamente previso per il 22 novembre) con Claudio Maccone, Direttore Tecnico della International Academy of Astronautics (IAA), che parlerà dell’astronautica dei secoli futuri, spiegando i progetti di alcune missioni davvero avveniristiche, a cui lui stesso ha in parte contribuito.

Per ulteriori informazioni ed eventuali variazioni del programma, tenere d’occhio il sito dell’Insubria (www.uninsubria.it) alla sezione Eventi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 novembre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.