Nella Chiesa di San Michele il tradizionale concerto dei Mandolinisti per Santa Cecilia

L'appuntamento è per sabato 18 novembre alle ore 21. Sarà anche l'occasione per festeggiare il compleanno di “Quelli del ‘37”

Mandolinisti Bustesi

Nuovo appuntamento con gli Incontri chitarristici e mandolinistici Bustesi. Nella chiesa prepositurale di San Michele si esibirà la storica orchestra dei Mandolinisti Bustesi. L’appuntamento è per sabato 18 novembre alle ore 21 con il Concerto di Santa Cecilia.

Le radici di questa orchestra affondano in un passato straordinario a cavallo fra l’800 e il ‘900, periodo in cui la diffusione degli strumenti a plettro in Italia era incredibilmente vasta e capillare e da oltre 110 anni è testimone e protagonista della vita musicale mandolinistica italiana.
L’attività dei Mandolinisti Bustesi è principalmente concertistica e si articola in varie forme, tramite l’intera orchestra che oggi è composta da oltre 20 musicisti amatoriali suddivisi in mandolini, mandole, mandoloncelli chitarre e contrabbasso, con il suo gruppo da camera e con le varie collaborazioni con altri musicisti ed altri gruppi secondo una logica di contaminazione artistica e culturale che apre così nuove strade espressive a questo lungo viaggio.

Questo concerto, tradizionalmente eseguito nella ricorrenza di Santa Cecilia patrona dei musicisti, vuole unire due intenzioni: quella di affermare il grande valore storico e artistico della tradizione mandolinistica italiana che prosegue nell’opera dei nostri moderni compositori e testimoniare l’internazionalità della musica per strumenti a plettro, soprattutto nei Paesi in cui nell’ultimo secolo si è maggiormente manifestata.

Inoltre tanti auguri per gli 80 anni di “Quelli del ‘37” che in questa occasione hanno collaborato con i Mandolinisti Bustesi per rendere ancora più bello e vivo il loro importante compleanno.

L’ingresso è libero e gratuito. L’evento è organizzato nell’ambito di “BA Autunno” con il contributo dell’Amministrazione comunale di Busto Arsizio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 novembre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.