Numeri da record per la prima giornata di Choc

Oltre 3.000 persone hanno partecipato alla prima giornata di Choc 2017, il salone del cioccolato che si è aperto ieri a Lugano e che proseguirà fino a domani

Choc 2017 - Prima giornata

Oltre 3.000 persone hanno partecipato alla prima giornata di Choc 2017, il salone del cioccolato che si è aperto ieri a Lugano.

Galleria fotografica

Choc 2017 - Prima giornata 4 di 20

«Un salone per tutti – spiegano gli organizzatori – interessante per  famiglie, professionisti, giovani e semplici curiosi sono rimasti affascinati dalla varietà proposta sia a livello espositivo che artistico. Buona l’affluenza di pubblico e la partecipazione alle molte dimostrazioni e conferenze organizzate con cuochi e pasticceri stellati».

Lo spettacolo di flair Bartending del neo campione svizzero Roger Docourt ha fatto da preludio al maxi show serale, un intreccio di danza, percussioni e arte circense, con cui i ballerini della Night Project hanno intrattenuto il folto pubblico rimasto in fiera fino alle 21:30.

Il taglio del nastro è stato preceduto da un discorso inaugurale in cui si sono passati la parola il sindaco Marco Borradori, l’organizzatore Paolo Piccioni, la presidente della Commissione Cantonale per la formazione professionale Nadia Ghisolfi e il presidente della Società Mastri Panettieri, Pasticcieri e Confettieri del Canton Ticino Massimo Turuani.

Anche nella seconda giornata grande affluenza di pubblico. Il salone proseguirà anche domani, 6 novembre.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 novembre 2017
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Choc 2017 - Prima giornata 4 di 20

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.