Picchia la moglie, arrestato 42enne per maltrattamenti in famiglia

I militari sono intervenuti in un’abitazione dove era stata segnalata una lite in famiglia

violenza sulle donne

I Carabinieri di Cerro Maggiore l’altra sera sono intervenuti in un’abitazione dove era stata segnalata una lite in famiglia.

Arrivata sul posto, la pattuglia trovava un italiano classe 1975, operaio, in evidente stato di alterazione psicofisica, che per futili motivi ingiuriava e minacciava di morte la moglie, italiana del 1975.

La donna era stata anche oggetto di percosse. Gli immediati accertamenti consentivano di scoprire che la donna subiva tali soprusi da anni, ma che non aveva mai trovato il coraggio di denunciare le minacce e le percosse.

L’uomo è stato arrestato con l’accusa di maltrattamenti i famiglia e portato nella casa circondariale di Busto Arsizio, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 novembre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.