Sasso da cavalcavia, una donna muore d’infarto

Il sasso ha sfondato il parabrezza senza ferire nessuno ma la donna ha avuto subito un malore ed è andata in arresto cardiaco

sasso cavalcavia

Foto d’archivio

Una donna di 62 anni è morta mentre viaggiava su un’auto colpita da un sasso di calcestruzzo lanciato da un cavalcavia in autostrada.

Il decesso non è stato causato dall’impatto con l’oggetto ma da un malore che la donna ha avuto per lo choc.

La 62enne si trovava a bordo di una Opel con altre 4 persone e stavano percorrendo la provinciale 121 nel territorio di Cassano d’Adda nel Milanese. Alle 23.30 di giovedì 10 novembre il sasso ha sfondato il parabrezza senza ferire nessuno ma la donna ha avuto subito un malore ed è andata in arresto cardiaco.

L’impatto è avvenuto all’altezza di Cassano d’Adda sulla strada provinciale che da Cernusco sul Naviglio va in direzione di Carugate. La pietra lanciata da circa 5 metri di altezza pesava 1,2 chili.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 novembre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.