Una serata in giallo al circolo Arci Cuac

Erica Arosio e Giorgio Maimone presentano il libro "Cinemascope", un'indagine nella Milano anni Sessanta. A far da cornice la mostra sul tram a Gallarate

Libri - Copertine generiche

Una serata in giallo al circolo Arci Cuac di via Torino 64 a Gallarate.

Venerdì 17 novembre, dalle 21.30, Erica Arosio e Giorgio Maimone presentano il libro “Cinemascope”.

Nel nuovo romanzo, firmato a quattro mani dai due giornalisti, tornano “sul campo” dell’indagine l’avvocatessa Greta Morandi e il detective Mario Longoni detto Marlon, che parte dalla morte dell’industriale Edilio Borghini. Francesca Pagliani, stella nascente del cinema e della pubblicità italiana e presunta amante di Borghini, chiede a Marlon di trovare le prove che la scagionino dai sospetti e di individuare chi possa avere avuto interesse a liberarsi dell’uomo. Una indagine “alla moviola” immersa nelle atmosfere di una Milano anni Sessanta.

A corredo, alla Cuac è sempre allestita – fino a fine novembre – la mostra “Quando a Gallarate correvano i tram”: tredici pannelli con foto, documenti e testi raccontano la storia durata 70 anni del tram nelle strade di Gallarate e dintorni.

Dalle 19.30, come sempre, è previsto anche un abbondante aperitivo-cena. Ingresso con tessera Arci (annuale, dà poi accesso a tutti i circoli Arci d’Italia).

 

Il successivo appuntamento è venerdì 24 novembre, con la musica live del Duo NonSoloJazz

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 novembre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.