“Tas Giuan Tas”, uno spettacolo per aiutare l’Avis

Gli organizzatori: «Un evento molto partecipato che ci ha riempito il cuore di gioia»

Avis, donazione sangue generiche

Ieri sera al Teatro Sociale di Luino è andata in scena la commedia dialettale ‘Tas Giuan tas’ di Fiorenza Marelli interpretata dalla compagnia di Porto Valtravaglia i Maltrainsema.

Lo spettacolo è stato proposto da Avis Luino con il patrocinio della SOMS. La serata si è svolta con grande soddisfazione da parte di tutti, specialmente di Laura Berruti, Presidente Avis Luino e da tutto il gruppo.

«Un evento molto partecipato che ci ha riempito il cuore di gioia in una serata in cui una partita importante avrebbe potuto creare qualche defezione. Noi di Avis siamo felicissimi» comunica Riccardo Bianchi, Segretario Avis Luino.

«Condivido il pensiero di Riccardo Bianchi in merito al successo di pubblico: è stato un piacere ospitare a teatro Avis Luino, il cui ruolo è fondamentale per il nostro territorio.Auspico di proseguire in futuro questa collaborazione con il gruppo» sottolinea Alberto Frigerio Presidente SOMS .

«Mi complimento con la compagnia per l’impegno dimostrato e per la bravura sul palcoscenico. – commenta il Vice Sindaco di Luino Alessandro Casali – Gli applausi del pubblico hanno dimostrato quanto il nostro territorio apprezzi questo genere teatrale. Ringrazio il bravo Michele Campana che ha presentato la serata».

Allo spettacolo è stato presente anche il Sindaco di Germignaga Marco Fazio che dichiara: «Una serata bella e divertente. Sono certo che in tanti fossimo lì per apprezzare i bravi attori, ma anche per testimoniare vicinanza e gratitudine ad AVIS, per il suo insostituibile servizio verso chi soffre e per la sua testimonianza sul tema del dono»

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 novembre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.