Tre punti per la Sab: Firenze battuta al PalaBorsani

Il carattere delle giallonere e la gran prova di Mingardi valgono il 3-1 sulle toscane. Le Aquile risalgono in vista del derby

pallavolo sab volley legnano bisonte firenze

Seconda vittoria in A1 per la Sab Volley Legnano che centra il successo da tre punti contro Firenze e muove verso l’alto la propria classifica. In una partita “spartiacque” tra due squadre ferme a quota 3, le Aquile sfruttano il turno interno del PalaBorsani e si rilanciano in graduatoria con una prova di carattere.

La Sab deve sudare nel primo set, quando è costretta a risalire dal 7-11 esterno prima di staccare le toscane e chiudere 25-20. Grande equilibrio nel secondo e lunga volata tra le due squadre decisa ancora a favore di Legnano per 25-23 con i palloni decisivi di Mingardi, autrice di una gara stratosferica (28 punti).

Firenze si rialza nel terzo parziale quando la Sab incappa in troppi errori e non riesce a cambiare il vento nemmeno con l’ingresso in campo di Drews (17-25). Il quarto set, infine, è un concentrato di emozioni: il Bisonte è durissimo a morire e annulla ben sette palle-match alle giallonere. Pistola però sceglie dal mazzo la carta giusta, Martinelli: è lei a mettere a terra il definitivo 30-28.

Insomma, per Legnano è stato il modo migliore per avvicinarsi all’attesissimo derby del PalaYamamay, contro la Unet E-Work Busto Arsizio: appuntamento a domenica 19 novembre.

SAB Volley Legnano – Il Bisonte Firenze 3-1 (25-20, 25-23, 17-25, 30-28)
Legnano: Degradi 10, Bartesaghi, Lussana (L), Pencova 12, Cumino ne, Ogoms 8, Mingardi 28, Martinelli 1, Coneo, Cecchetto (L) ne, Caracuta 3, Newcombe 9, Drews 1. All. Pistola.
Firenze: Sorokaite 24, Alberti 4, Bechis 4, Bassilichi (L) ne, Bonciani, De Stefano ne, Tapp 8, Santana 6, Di Iulio ne, Parrocchiale (L), Pietrelli 3, Milos Prokopic 2, Tirozzi 16. All. Bracci.
Arbitri: Sessolo e Zanussi.
Note: Spettatori 850. SAB: battute vincenti 2, battute sbagliate 12, attacco 39%, ricezione 73%-53%, muri 11, errori 28. Firenze: battute vincenti 3, battute sbagliate 11, attacco 37%, ricezione 69%-54%, muri 11, errori 22.

CLASSIFICA: Scandicci 15; Conegliano V.*, BUSTO A. 12; Novara* 11; Pesaro 7; Modena, Monza, LEGNANO 6; Firenze, Casalmaggiore, Filottrano 3; Bergamo 0.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 novembre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.