Il treno Pd di Renzi fa tappa a Busto Arsizio

L’ex Presidente del Consiglio visiterà Idea.Lab, il laboratorio per l'occupabilità aperto la scorsa primavera

Avarie

Mercoledì 15 novembre alle 16.15 alla stazione FS di Busto Arsizio: è questo l’orario d’arrivo previsto del Treno PD che sta girando l’Italia e che porterà in città il Segretario nazionale del Partito Democratico Matteo Renzi.

«Con la scelta di questa tappa il PD nazionale vuole dimostrare l’attenzione che rivolge a una delle principali città lombarde, sesta della nostra regione non solo per numero di abitanti, ma anche per apporto di produzione e lavoro che dà al Paese» spiega Maurizio Artusa, neoeletto Segretario cittadino del PD annuncia l’arrivo di Matteo Renzi a Busto Arsizio. «È la prima volta che un Segretario nazionale del PD fa tappa a Busto Arsizio – aggiunge Artusa – è il segno del cambio di passo che abbiamo iniziato a mettere in campo in città con un lavoro di squadra sia a livello locale che con i nostri rappresentanti provinciali e regionali».

Dopo l’arrivo in stazione FS, l’ex Presidente del Consiglio visiterà Idea.Lab, il Laboratorio Territoriale per l’Occupabilità promosso da una rete di scuole con capofila l’ITE “E. Tosi” di Busto Arsizio e che vede come partner la Liuc di Castellanza, l’Università Cattolica di Milano, oltre a il Comune di Busto Arsizio, la Provincia di Varese, Univa, Confartigianato e Api.

«La Provincia di Varese e i nostri iscritti – aggiunto il segretario provinciale del PD Samuele Astuti – sono pronti ad accogliere il nostro segretario. È per noi un onore condividere con lui alcune delle eccellenze del nostro territorio».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 novembre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.