Ultima di andata per i Bandits, l’Appiano è un osso duro

Domenica 12 al PalAlbani (19,30) si chiude la prima fase; i gialloneri ospitano la seconda forza dell'IHL. Ma il pronostico non è chiuso

bandits varese hockey ghiaccio

Si conclude domenica 12 novembre il girone di andata dell’Italian Hockey League, il torneo che ha rimpiazzato la vecchia Serie B e che vede tra i protagonisti i Bandits Varese, la squadra nata dall’accordo tra i Mastini e i Killer Bees.

Nella prima metà di torneo i gialloneri si sono comportati bene, vincendo cinque partite su dieci e totalizzando 15 punti che valgono, in questo momento, l’0ttava posizione in classifica e il conseguente accesso ai playoff. I conti però si faranno solo alla fine, quindi i ragazzi di coach John Cacciatore sono chiamati a mantenere il buon ruolino di marcia tenuto fino a ora, anche se nelle ultime partite i varesini hanno perso qualche colpo.

Domenica al PalAlbani arriva (ore 19,30) un osso durissimo, l’Appiano, squadra seconda in classifica che settimana scorsa ha inflitto la prima sconfitta dell’anno alla capolista Milano, avvicinando così i rossoblu che ora comandano con un solo punto di vantaggio (ma con una gara da recuperare). I Pirati sono formazione solida e molto valida sul piano del pattinaggio, hanno elementi esperti e già capaci di giocare anche al “piano di sopra” e sono trascinati in attacco dai punti dei vari Waldner, Peruzzo (i “giustizieri” del Milano) ed Eisenstecken. Buona anche la coppia di portieri, con Tomasi e Peiti che si stanno alternando con successo a guardia della gabbia.

Sarebbe però sbagliato considerare l’Appiano imbattibile: la squadra di coach Robert Chizzali ha perso tre partite contro avversarie della stessa fascia dei Bandits, ovvero Caldaro, Merano e Fiemme. Anche facendo leva su ciò, Andreoni e compagni devono scendere in campo con la convinzione di poter strappare punti pesanti agli avversari, con l’ulteriore obiettivo di guadagnare una posizione a fine andata più “comoda” in ottica Coppa Italia.

La partita del PalAlbani sarà diretta dai signori Simone Lega e Simone Mischiatti assistiti da Oderda e Vignolo. La gara sarà trasmessa da Radio Village Network.

CLASSIFICA (10° turno): Milano* 24; Merano, Appiano 23; Fiemme 20; Caldaro 17; Pegine 16; Ora*, VARESE 15; Alleghe 9; Como, Chiavenna 6; Feltre 3.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 10 novembre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.