A Villa Recalcati la consegna dei certificati in lingua inglese e italiana

Si svolgerà venerdì 24 novembre e vedrà la presenza dei dirigenti dei due istituti impegnati: il Cpia De Mauro e l'Istituto Newton

test italiano stranieri apertura

Il 24 novembre prossimo, nella Sala Convegni di Villa Recalcati a Varese, a partire dalle h. 10.30, si svolgerà la cerimonia di consegna dei certificati CILS- lingua italiana e TRINITY-lingua inglese conseguiti nell’anno scolastico 2016-2017.

Saranno presenti i Dirigenti scolastici del CPIA “De Mauro” e dell’ISIS “Newton”, i docenti responsabili dell’iniziativa e, naturalmente, i corsisti interessati.

La cerimonia è il risultato della collaborazione fra ISIS “Newton” e CPIA “De Mauro”, e che vede entrambi gli istituti impegnati nella formazione e certificazione linguistica dei propri utenti.

Da molti anni il “De Mauro” offre corsi di lingua italiana per stranieri con la possibilità di ottenere una certificazione in collaborazione con l’Università di Siena. Lo stesso istituto è anche ente certificatore autorizzato, e i certificati rilasciati sono riconosciuti per l’ottenimento del permesso di soggiorno in Italia.

Il “Newton” propone ai propri studenti la possibilità di sostenere gli esami per la certificazione in lingua inglese. A questo scopo collabora con il “De Mauro”, sede
riconosciuta per gli esami TRINITY COLLEGE LONDON.

La cerimonia di Villa Recalcati è una bella occasione per festeggiare i corsisti che con il loro impegno hanno ottenuto un riconoscimento importante delle proprie competenze, per ringraziare i docenti che hanno seguito, incoraggiato e guidato lo studio dei corsisti, per rafforzare la collaborazione tra istituti di istruzione che, per quanto “lontani”, si ritrovano per offrire formazione a tutti coloro che ne vogliano approfittare.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 novembre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.