Varese News

Cavallin: “Contento che per l’inaugurazione sia stata scelta Induno”

Soddisfatto il sindaco di Induno Olona: "Riconoscimento alla comunità che più di tutte ha sofferto la convivenza con il cantiere della ferrovia"

Induno Olona - Ferrovia strade 24 ottobre 2017

Sarà dunque Induno Olona ad ospitare la cerimonia di inaugurazione ufficiale della nuova tratta ferroviaria Arcisate Stabio.

«Sono molto contento che si sia scelto di fare questo momento ufficiale a Induno – dice il sindaco Marco Cavallin – perché lo voglio leggere come un riconoscimento alla comunità che forse più di tutte ha sofferto la lunga e faticosa convivenza con il cantiere della ferrovia».

L’inaugurazione, prevista per venerdì 22 dicembre, prevede un viaggio inaugurale dalla stazione di Varese fino a quella di Mendrisio per autorità e giornalisti, poi il ritorno fino a Induno Olona dove si terrà appunto l’inaugurazione, con un momento ufficiale aperto a tutta la cittadinanza in programma alle 11.40 circa.

«Sarà una cerimonia semplice ma importante – aggiunge il sindaco di Induno Olona – Siamo arrivati alla fine di un percorso lungo e difficile e oggi il mio pensiero va a tutti i miei concittadini e alle imprese di Induno Olona che in questi quasi 9 anni hanno subito davvero tanti disagi. Ma credo che oggi sia importante guardare avanti, concentrarci sulle cose cose da fare perché le prospettive che questa opera ci apre siano sfruttate nel modo migliore per la nostra comunità. Ne parleremo anche questa sera, all’incontro pubblico organizzato con i comuni di Arcisate e Cantello alla scuola Manfredini di Varese».

Venerdì, nel giorno che chiuderà questo lungo e accidentato percorso, a Induno Olona mancherà una persona: «Il nostro pensiero sarà rivolto a Maria Angela Bianchi, che tanto si è impegnata prima come sindaco e poi come assessore per far sì che si arrivasse a vedere quest’opera realizzata – conclude Cavallin – Troveremo il modo per ricordarla e averla con noi simbolicamente nel primo viaggio di questo treno tanto atteso».

di mariangela.gerletti@varesenews.it
Pubblicato il 19 dicembre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore