Fiorella Mannoia, prima del concerto l’incontro con le volontarie per la difesa di donne maltrattate

Attraverso una diretta su Facebook ha chiesto ai propri fan di aiutarla ad aiutare e di sostenere queste associazioni che si occupano di un problema quanto mai attuale in Italia e nel Mondo

fiorella mannoia

Il cuore grande di Fiorella. Potrebbe essere questo il titolo dello spettacolo andato in scena ieri sera al Teatro Apollonio di Varese, dove è approdata la tournée di Fiorella Mannoia.

Da sempre impegnata nel sociale la Mannoia ha ospitato nel backstage le volontarie di EOS e di Casa Rifugio Fondazione Felicità Morandi, associazioni che operano sul territorio della provincia di Varese per la difesa di donne maltrattate.

Attraverso una diretta su Facebook ha chiesto ai propri fan di aiutarla ad aiutare e di sostenere queste associazioni che si occupano di un problema quanto mai attuale in Italia e nel Mondo.

Una causa per la quale la Mannoia si è fortemente battuta. È stata infatti l’organizzatrice, assieme a Loredana Berte, del più grande evento mai organizzato in Italia a sostegno della lotta contro il femminicidio, Amiche in Arena. Tutto il ricavato della serata era stato devoluto a 77 centri antiviolenza dislocati sul territorio italiano.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 dicembre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore