Inaugurato l'”Eco-parking” uno spazio attrezzato polifunzionale

Domenica di attività e progetti ecosostenibili per gli alunni della primaria sostenuti dall'azienda Sielco che ha bonificato un'area da destinare alla collettività

laboratorio creativo re mida

Porte aperta alla ditta SI.EL.CO. srl di Buguggiate per coinvolgere adulti e bambini nel gioco della “metamorfosi creativa” dei materiali di scarto recuperati da aziende locali.

Presenti soprattutto i piccoli ospiti, figli dei collaboratori dell’azienda e gli alunni della Scuola Primaria Giosuè Carducci di Buguggiate che hanno visto trasformare i rifiuti da differenziare in creativi addobbi natalizi.

L’evento di domenica è stato l’occasione per celebrare, con la partecipazione della comunità di Buguggiate, il progetto “Eco-parking: spazio all’ambiente e alla comunità”, realizzato con il sostegno di Regione Lombardia e Unioncamere Lombardia nell’ambito del Bando CSR Lombardia 2016. Il progetto ha previsto la bonifica e trasformazione di un’area ex-agricola di proprietà dell’azienda per realizzare uno spazio aperto e attrezzato polifunzionale, ad uso proprio e della comunità.  Un’intera area bonificata, a ridosso della pista ciclo-pedonale, uno spazio attrezzato e gratuito di aggregazione fuori dal centro cittadino, che l’azienda ha voluto fornire alla comunità di Buguggiate, dove organizzare raduni, eventi, mercati e manifestazioni. Oltre a svolgere la sua funzione di parcheggio pubblico nei fine settimana, destinato agli utenti della pista ciclo pedonale per migliorare la viabilità cittadina e decongestionare i parcheggi esistenti.

laboratorio creativo re mida

Domenica, le insegnanti della primaria e i bambini, in un clima di comportamenti eco-sostenibili e con l’ausilio del laboratorio “Cantiere Infinito di ReMida”, hanno posto le basi per il progetto “Pedibug” (Pedibus a Buguggiate). «Vogliamo consegnare ai bambini e alle loro famiglie la possibilità di diventare, attraverso la scuola, una comunità virtuosa e capace di ridurre le emissioni di CO2  – spiega la maestra Chiara Verri – Durante l’anno, i bambini impareranno a calcolare l’impronta carbonica della comunità scolastica sull’ambiente in tema di trasporti e potranno scegliere insieme alle loro famiglie se partecipare attivamente al progetto attuando comportamenti eco-sostenibili».

L’evento di Domenica è stato realizzato con la collaborazione di L’Alveare Onlus, Associazione Anziani di Buguggiate e Associazione Genitori a Scuola. Con la partecipazione della Scuola Primaria Giosuè Carducci e della Pro Loco e con il patrocinio del Comune di Buguggiate.

Grande partecipazione da parte degli alunni della Scuola Primaria con la quale SIELCO ha stretto un accordo destinando parte dell’area aziendale, bonificata per il progetto Eco-Parking, per la realizzazione di un Frutteto Didattico dove i bambini potranno osservare il ciclo della natura e fare una periodica manutenzione delle piante da frutto. L’area all’interno del progetto Eco-Parking sarà anche uno spazio espositivo per oggetti realizzati durante l’anno dai bambini della Scuola Primaria nei laboratori  scolastici di riciclo e riuso.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 dicembre 2017
Leggi i commenti

Foto

Inaugurato l'”Eco-parking” uno spazio attrezzato polifunzionale 2 di 2

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore