L’8 dicembre dà il via alle iniziative natalizie a Gallarate

Mercatini, trenino per le vie del centro e molto altro in programma nei fine settimana che accompagnano verso il 25 dicembre

Accensione albero di Natale a Gallarate

E’ un fine settimana davvero ricco di appuntamenti natalizi quello che partirà domani, giorno dell’Immacolata e del Mercatino solidale organizzato dal Naga.

Dalle 10 alle 12 la zona di piazza Libertà sarà invasa dalla bancarelle delle associazioni cittadine che daranno il benvenuto a Babbo Natale, ospite d’onore nel primo giorno di apertura del tradizionale villaggio realizzato dal Comitato commercianti del centro: i bimbi potranno consegnare la letterina, salire sulla slitta circondati dall’elfo e dalle renne.

Sabato 9 dicembre il programma del Naga prevede musica dal vivo e “trucca-bambini”, sempre in piazza Libertà dalle 15.30 alle 18.30. Stesso orario anche domenica per lo spettacolo di giocoleria con “RobydaPazzi”.

Sabato e domenica (9 e 10 dicembre) è anche previsto il debutto del trenino che, con partenza e arrivo da via Turati (angolo via Mazzini), ogni mezzora partirà per un tour tra le vie del centro storico.

Ma domenica 10 sarà soprattutto il giorno dell’inaugurazione della mostra dei presepi allestita per la prima volta nell’atrio del municipio con il patrocinio dell’amministrazione comunale (assessorato alla Cultura). Sarà l’assessore Isabella Peroni a tagliare il nastro di questo magnifica esposizione dei lavori fatti a mano da un gruppo di straordinari appassionati, guidati dall’instancabile Franco Gallo e da Sergio Rossi. Sono in tutto 13 gli espositori che dall’alto della loro fantasia e di una pazienza unica nelle costruzione dei modelli, offriranno diverse interpretazioni realizzate con materiali diversi della Natività. In molti nella ricostruzione dei villaggi si sono ispirati alle vecchie cascine lombarde e ai borghi caratteristici delle nostre zone. Il risultato sono piccole-grandi opere d’arte, tutte da ammirare. I visitatori saranno accolti dagli “artisti” che saranno a disposizione per ogni tipo di chiarimento.

La mostra resterà aperta al pubblico fino al 7 gennaio, tutti i giorni (sabato e domenica comprese). Unica eccezione il 25 dicembre quando è prevista solo l’apertura alla mattina, dalle 9 alle 12.

Proseguendo con gli appuntamenti organizzati dai Comitato commercianti del centro, il 16 e il 17 dicembre torneranno musica dal vito, animazione e trucca-bimbi; il 24 è in programma il concerto di Natale in piazza Libertà a partire dalle 16; il 6 gennaio, ancora davanti alla Basilica, lo spettacolo di giocoleria e la premiazione della miglior letterina di Natale.

Il tutto senza dimenticare la pista del ghiaccio in via Verdi (di fronte al municipio) aperta fino al 21 gennaio e gli appuntamenti con Babbo Natale al villaggio previsti nelle seguenti date: 8, 9, 10, 15, 16, 17, 22, 23, 24 dicembre. Santa Klaus aspetterà i bimbi dalle 10 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18.30. Nei giorni 15 e 22 sarà presente solo alla mattina.

Infine l’evento musicale in programma il 22 dicembre (ore 21) al Teatro del Popolo (via Palestro 5). Con il patrocinio dell’assessorato alla Cultura, l’Orchestra Filarmonica Europea, diretta dal maestro Marcello Pennuto, si esibirà nel concerto dal titolo “Magiche note di Natale”. Prevista la partecipazione del soprano Olesea Melnic e del primo clarinetto del Teatro alla Scala Fabrizio Meloni. L’ingresso è gratuito.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 dicembre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.