Le 10 regole per usare correttamente i fuochi d’artificio

Ecco il vademecum per utilizzare in tutta sicurezza fontane, petardi e razzi per festeggiare ma senza farsi del male

fuochi d'artificio poggio sant'elsa dania guggiroli agosto 2017

Regione Lombardia ha diffuso un vademecum per l’utilizzo in sicurezza dei fuochi d’artificio.

Ecco le 10 regole da osservare:

  1. Acquista solo prodotti marcati CE completi di istruzioni di sicurezza e affidati solo a rivenditori autorizzati
  2. Trasportali e custodiscili in un luogo asciutto, lontano da fonti di calore e fuori dalla portata dei bambini. Non fumare nelle vicinanze.
  3. Prima dell’uso leggi attentamente le istruzioni sul prodotto e studiane il posizionamento alla luce del giorno.
  4. Non utilizzarli sotto l’effetto di alcool.
  5. Non modificare la struttura originale dei prodotti pirotecnici. Non estrarre mai la polvere pirica e non collegare più articoli tra loro.
  6. Accendi un solo prodotto alla volta tenendo gli altri fuochi d’artificio al riparo da eventuali scintille. Durante l’uso non indossare indumenti infiammabili.
  7. Modalità generale d’accensione: stando sempre di lato accendi l’estremità della miccia allungando il braccio, non avvicinare mai il viso al prodotto, quindi portati immediatamente a distanza di sicurezza. Non avvicinarsi durante il funzionamento!
  8. Gli spettatori devono stare ad un’adeguata distanza di sicurezza. Tieni sotto costante controllo i bambini.
  9. In caso di incompleto funzionamento non tentare mai di riaccendere il prodotto. Lascialo raffreddare a lungo. Successivamente bagnalo con abbondante acqua senza mai portare alcuna parte del corpo sopra l’articolo. Lascialo riposare a lungo prima di procedere al recupero con estrema cautela.
  10. Non raccogliere e non tentare di riaccendere fuochi d’artificio abbandonati da altri!

Ci sarebbe anche un’altra regola, che però vale per tutto: Dopo l’uso smaltire eventuali involucri in modo adeguato

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 dicembre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore