Lo scandalo dei vip che comprano like sui social

I vip comprano like sui Social? Si è già vociferato in tante occasioni sul fatto che questa pratica potesse essere diffusa tra i personaggi famosi

vario
I vip comprano like sui Social? Si è già vociferato in tante occasioni sul fatto che questa pratica potesse essere diffusa tra i personaggi famosi, e negli scorsi giorni è arrivata una dichiarazione di Nina Moric davvero molto pesante da questo punto di vista.

Le accuse mosse da Nina Moric

Nina Moric, la quale è sempre molto attiva sui Social e non disdegna affatto la pubblicazione di messaggi piuttosto “rumorosi”, non di rado inerenti il mondo della politica, ha affermato senza mezzi termini che i vip che comprano like sui Social sono numerosi, di conseguenza tale pratica è assolutamente comune.

Non solo: Nina Moric si è spinta anche oltre, e ha addirittura pubblicato una “top ten” dei vip che più di altri hanno fatto ricorso a questa tecnica per accrescere la loro popolarità in rete.

La Moric ha scritto di essere in ufficio per il suo ultimo giorno di lavoro, annunciando con clamore che avrebbe pubblicato una lista dei vip più inclini a questo tipo di pratica online.

Come un vero programma televisivo, la Moric ha specificato anche l’orario in cui avrebbe pubblicato quest’indiscreta lista, la quale è arrivata puntualmente alle ore 12.00.

I 10 vip chiamati in causa dalla Moric

E allora, chi sono i vip che comprano like sui Social?
  1. Al primo posto di questa suggestiva classifica figurerebbe Stefano De Martino, ballerino ex marito di Belen Rodriguez che è ormai divenuto a tutti gli effetti un personaggio televisivo.
  2. Al secondo posto si trova un vip per il quale si nutrivano già forti sospetti in tal senso, ovvero Gianluca Vacchi.Il cinquantenne bolognese è divenuto un personaggio in modo pressoché improvviso proprio grazie ai Social, dunque attraverso la pubblicazione di foto e video in cui ostenta la sua ricchezza e invita tutti a godersi la vita con il suo popolare motto “enjoy”.Oggi Vacchi continua ad essere un personaggio molto seguito in rete e si è perfino reinventato disk jockey: sulla sua fama avranno realmente influito i presunti like acquistati?
  3. A completare il “podio” dei vip che più di tutti acquistano like e followers figura invece Cecilia Rodriguez, sorella di Belen, la quale ha appena concluso la sua avventura nel reality Grande Fratello Vip.

L’elenco dei 10 vip Italiani che utilizzano queste “scorciatoie” per accrescere la loro popolarità include, nell’ordine, Lodovica Camello, Greta Menchi, Sofia Viscardi, Belen Rodriguez, Leonardo Decarli, Chiara Biasi e Alberico de Giglio.Nel pubblicare quest’elenco, peraltro, Nina Moric non ha disdegnato una vena di sarcasmo, scrivendo di non chiederle chi siano questi personaggi in quanto lei stessa non ne ha la più pallida idea, quantomeno per quanto riguarda alcuni nomi.

Perché si acquistano like e followers?

La tendenza ad acquistare seguaci in rete, dunque, sarebbe consolidata, ma per quale motivo i vip ricorrono a questa tecnica? Quali obiettivi si possono raggiungere in questo modo?

Effettivamente, avere molti seguaci online può essere assai positivo per il personaggio che desidera “vendersi”: se la pagina di un personaggio pubblico ha molti like, o molti followers, per quel che riguarda link Instagram, è assai più probabile che il vip ottenga delle proposte professionali o pubblicitarie.

Sempre più spesso, infatti, la pubblicità viene realizzata nell’ambito dei Social, e ovviamente le aziende considerano soprattutto i personaggi famosi che possono vantare un elevato numero di seguaci sulle relative pagine Social.

Relativamente a questo c’è da sottolineare anche un altro aspetto: se una pagina Facebook o un profilo Instagram vanta già un elevato numero di seguaci è molto più probabile che possa accrescerli in modo ulteriore, al contrario un personaggio famoso che non è particolarmente conosciuto sui Social avrà molta più difficoltà nell’accrescere la sua popolarità.

Un vero e proprio business

Non è affatto sbagliato, dunque, affermare che il mercato dei “like” e dei “followers” sia un vero e proprio business, di conseguenza non stupisce il fatto che qualcuno possa scegliere di acquistare dei veri e propri “pacchetti” di seguaci virtuali.

Ovviamente non è dato sapere se quanto dichiarato da Nina Moric corrisponda o meno alla realtà, certo è che le accuse sono pesanti e sono assolutamente “ad personam”.Non resta che attendere e scoprire se qualcuna delle persone che sono state chiamate in causa dalla Moric sceglierà di replicare o di difendersi in qualche modo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 dicembre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.