Il lungo silenzio e poi l’applauso: in 1000 per l’ultimo saluto a Matteo ed Ale

Una chiesa gremita per l'ultimo saluto a Marco Carnelli e Alessandro Masini: "Non c’è nulla che possa lenire il dolore di queste mamme ma possiamo far sentire loro che non sono sole"

Un silenzio irreale ha avvolto piazza Libertà quando le bare hanno lasciato la chiesa Preposturale dove oggi pomeriggio la comunità di Saronno e di Rovello Porro ha dato l’ultimo saluto al 15enne Marco Carnelli e al 16enne Alessandro Masini morti con il 21enne Andrea Greco nell’incidente stradale avvenuto venerdì sera in viale Lombardia al confine con Solaro.

Galleria fotografica

Funerale alessandro e Matteo (foto da Ilsaronno.it) 4 di 11

A gremire la chiesa oltre mille persone: gli amici di sempre, i compagni dell’istituto Prealpi di via San Francesco ma anche quelli delle scuole medie Orsoline e Sant’Agnese. Proprio i compagni di classe, secondo anno dell’alberghiero per Matteo e terzo del liceo sportivo per Alessandro, hanno portato un fiore bianco sull’altare prima dell’inizio della cerimonia (nel video in alto, ndr). Hanno anche appoggiato sulle bare una maglia del Milan e una sciarpa dell’Inter: i due ragazzi erano così tifosi che era presente una delegazione di entrambe le squadre con i labari. In chiesa anche il calciatore di serie A Andrea Ranocchia. In prima fila le autorità cittadine il sindaco Alessandro Fagioli e il primo cittadino di Rovello Paolo Pavan.

L’omelia, anche se la cerimonia è stata celebrata dai sacerdoti di Saronno e Rovello, è stata pronunciata da don Federico Bareggi che ha approfitto della presenza di centinaia di giovani per invitare a riflettere sul dono della vita. Come del resto ha fatto il prevosto monsignor Armando Cattaneo in una lettera distribuita prima dell’inizio della messa a tutti i ragazzi. «In questo momento il dolore è talmente grande che non ci sono parole da dire. Piangono le famiglie, gli amici, gli insegnanti e gli allenatori. E con noi piange anche Dio per questa immensa tragedia. Matteo, così esuberante e ribelle, e Alessandro così amato e osservatore sono insieme anche ora, sono qui con noi presenti. Ci guardano dall’alto un po’ come vedevo fare ad Alessandro quando sono stato il suo insegnate alle Orsoline. In ultima fila non per disattenzione ma per non perdere nulla di quello che succede». Funerale alessandro e Matteo (foto da Ilsaronno.it)

Il religioso ha concluso con un ringraziamento a quanto sono stati vicini ai familiari dopo che i giovani sono morti per l’impatto tra la Fiat Punto su cui viaggiavano con un camion: «Non c’è nulla che possa lenire il dolore di queste mamme ma possiamo far sentire loro che non sono sole».

Alla fine delle esequie sul sagrato il lancio di decine di palloncini bianchi salutato da un lungo applauso. Le salme saranno cremate. Si terranno invece a Rovello Porro i funerali di Davide Greco: l’ultimo saluto al 21enne, sarà nella parrocchia San Pietro e Paolo, sabato 9 dicembre alle 15.

di
Pubblicato il 07 dicembre 2017
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Funerale alessandro e Matteo (foto da Ilsaronno.it) 4 di 11

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.