Sei migranti sul palco del Gagarin, in scena “Ita.ca”

Dopo un percorso durato 8 mesi, i sei migranti provenienti dalla Guinea mettono in scene lo spettacolo teatrale. Appuntamento sabato 23 dicembre

Tempo libero generica

Il Circolo Arci Gagarin di Busto Arsizio, in collaborazione con Stoà Centro Giovanile, Combinazione Onlus e Recitar Leggendo è felice di presentare lo spettacolo teatrale “Ita.ca – Telemachia dei Migranti”, uno spettacolo di Emanuele Fant ispirato ai primi libri dell’Odissea.

Lo spettacolo teatrale Ita.ca è il prodotto di un percorso durato 8 mesi (da gennaio ad agosto 2017) durante il quale 6 migranti provenienti dalla Guinea hanno lavorato in palcoscenico con alcuni ragazzi italiani del centro giovanile Stoà, guidati da un regista. Gli italiani hanno raccontato loro (un po’ in francese, un po’ in italiano, un po’ a gesti…) i libri iniziali dell’Odissea (Telemachia), nei quali si narra la vicenda del ventenne Telemaco che prende il mare alla ricerca del padre Ulisse, disperso da anni. Poi il racconto è stato trasferito sulla scena, servendosi di una forma di teatro che punta sui gesti, sulla suggestione della musica, sui curiosi oggetti scenografici costruiti con materiale di recupero. Il fine del percorso è stato, innanzi tutto, approcciare una tematica attuale e discussa come quella dell’immigrazione, trasformando teorie complesse (spesso peregrine) nel semplice sguardo di sei persone da conoscere.

Lo spettacolo si terrà sabato 23 dicembre 2017 presso Circolo Arci Gagarin, via Galvani 2bis, Busto Arsizio (VA). Apertura porte ore 20.30, spettacolo ore 21:00. Ingresso a sottoscrizione 5,00 euro, riservato ai soci ARCI con tessera 2017-2018.
La tessera è obbligatoria. La tessera non è sostitutiva della sottoscrizione.

Per esigenze tecniche, i posti in sala saranno limitati a 60. 
L’inizio dello spettacolo è previsto alle 21:15. Qualora l’afflusso fosse superiore ai posti disponibili, ci sarà una replica dello spettacolo nella stessa sera, alle 22:15/22:30 circa. Per tale motivo chiediamo di prenotare il vostro posto (e quello dei vostri amici) mandando un’email a prevenditegagarin@gmail.com, indicando un’eventuale vostra disponibilità ad assistere anche al secondo spettacolo, qualora i posti per il primo andassero esauriti.

L’ingresso al Circolo Gagarin è riservato ai soci Arci con tessera 2017-2018, valida dal 1 ottobre 2017. I minori di 14 anni accompagnati da un socio non necessitano di tessera Arci.
Per presentare domanda di adesione o rinnovare eventualmente la propria tessera scaduta è possibile compilare il modulo online qui: https://portale.arci.it/preadesione/associazione-26-x-1/ Non serve stampare il modulo con i dati, sarà già pronto al Circolo. È possibile ritirare la tessera e versare la quota di adesione da 10€ in qualsiasi momento di apertura ai soci del Circolo. La tessera rilasciata è valida in tutti i circoli Arci fino al 30 settembre 2018.

Contatti:
www.circologagarin.it
www.facebook.com/circologagarin
stampa@circologagarin.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 dicembre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.