Il musical “Il Figliol Prodigo” in scena al Condominio

L'appuntamento è per sabato 16 dicembre, alle 21

Generico 2017

Dopo i consensi ottenuti solo poche settimane fa al Teatro della Luna di Assago/Milano, il prestigioso tempio del musical italiano, approda a Gallarate il “Figliol Prodigo” di cui ha parlato di recente anche “Striscia la notizia”: in un’unica, imperdibile data prima della tournée all’estero. L’appuntamento è per sabato 16 dicembre, alle 21. 

Figliol Prodigo è stato scritto e diretto da Isabella Biffi, in arte Isabeau, che ha già firmato il successo planetario “Siddhartha il musical”, licenziato nel mondo da Broadway International e altri capolavori. Nel cast, di 21 artisti, incanta soprattutto la performance dei detenuti del Carcere di Opera presenti: sono diventati talmente bravi come cantanti, attori, ballerini, che è difficile distinguerli dai professionisti “esterni” scritturati. Tutto questo è stato possibile grazie al direttore dell’Istituto Penitenziario di Opera, che ha fortemente voluto (ben dieci anni or sono) la nascita di un laboratorio del musical all’interno del carcere stesso, e all’Associazione Eventi di Valore che ci ha creduto fin dal primo istante. La Regione Lombardia ha voluto allo stesso tempo patrocinarlo, considerandolo un vero strumento di riabilitazione sociale.  Gallarate è lieta di accogliere questo spettacolo dal forte messaggio sociale e umanitario: “Figliol Prodigo” è stato il musical del Giubileo, pur non essendo classificabile come “teatro sacro”: nonostante questo, è stato “benedetto” da Papa Francesco per il forte e attualissimo messaggio che contiene. Descrive infatti il parallelismo fra la narrazione del Figliol Prodigo e la società odierna, ove ancora si può finire nelle mani di chi truffa o della mafia, così come si può essere tentati dal malaffare della corruzione o divenirne l’ennesima vittima. E c’è anche un motivo benefico: parte del ricavato, per volere dei detenuti e di Eventi di Valore, viene devoluto al Carcere e ai più bisognosi. Le musiche sono di autori del calibro di Gino De Stefani (il suo primo successo è stato “Felicità” per Albano e Romina, oltre ad aver scritto per Laura Pausini, Modugno e altri “grandi”), Fabio Perversi (ha curato Grease, Chorus Line e firma per i Matia Bazar, oltre a farne parte) e da Isabella Biffi.   Ouverture e mix sono di Gino Zandonà e Silvio Melloni, le coreografie di Ivana Scotto, le luci di Giancarlo Toscani e le scenografie di Verena Idri. La distribuzione del musical in Italia è curata dall’agenzia di spettacolo Melarido S.r.l.

Biglietti: 28 € poltronissima, ridotto 25 € – 25 € poltrona, ridotto 20 – Galleria € 20 ridotto 17

Prevendita: www.teatrocondominio.it : biglietteria@teatrocondominio.it – mobile: 392 8980187

Biglietti: a teatro – Via del Teatro angolo via Verdi – il sabato dalle 16 alle 19 e un’ora prima dello spettacolo,  Online sul il sito del teatro: www.teatrocondominio.it e su VIVATICKET: www.vivaticket.it

Prenotazioni: Tel. 392 8980187 – biglietteria@condominioteatro.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 dicembre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.