Rapina a Ligornetto, un arresto a Chiasso

Un 30enne è stato arrestato lunedì alla dogana con l'accusa di essere l'autore della rapina ad un distributore avvenuta nel maggio scorso

Avarie

Un 30enne cittadino romeno residente in Romania, è stato arrestato con l’accusa di essere l’autore della rapina avvenuta il 9 maggio scorso a Ligornetto, in via Cantinetta.

l rapinatore, a viso scoperto ed armato di pistola, era entrato nel negozio annesso ad un distributore ed aveva minacciato una dipendente facendosi consegnare il denaro in cassa.

Il 30enne, su cui pendeva un mandato di arresto internazionale del Ministero pubblico, è stato fermato nel corso di un controllo dalle Guardie di confine lunedì mentre si trovava a bordo di un bus in entrata in Svizzera dal valico di Chiasso Brogeda.

Dopo l’interrogatorio da parte di agenti della Polizia cantonale è stato arrestato. L’inchiesta è coordinata dal Procuratore Nicola Respini.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 dicembre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.