Rinnovati gli incarichi all’ordine dei Medici Veterinari

Il presidente è il Dr. Maurizio Mazzucchelli che sarà affiancato dalla Dr.ssa Cristina Sacchi in qualità di vice

veterinari

L’Ordine dei Medici Veterinari della Provincia di Varese ha rinnovato il Consiglio dell’organo istituzionale della categoria per il triennio 2018/2020.

Il nuovo Consiglio che sarà così composto:

Presidente Dr. Maurizio Mazzucchelli
Vice-Presidente, Dr.ssa Cristina Sacchi.
Segretario Dott.ssa Sonia Brunelli
Tesoriere Dr. Alessandro Aspesi
Consiglieri Dr. Lorenzo Fumagalli, Dr. Roberto Manfredi, Dr. Manlio Paiella
Collegio Revisori dei Conti:
Effettivi : Dr.ssa Nicoletta Pozzi – Dr. Umberto Galli –Dr.ssa Osvalda Oasi
Supplente Dr.ssa Chiara Vimercati

«Assumendo l’incarico di nuovo Presidente dell’Ordine Medici Veterinari della Provincia di Varese – ha commentano il neo Presidente  ritengo in primo luogo doveroso ringraziare il Presidente uscente Dott. Umberto Galli ed i Colleghi Nicoletta Pozzi, Adriano Boz e Claudia Boldetti, per il lavoro svolto nei precedenti mandati. Un riconoscimento anche ai Revisori dei Conti uscenti Dott. Roberto Grassi e Irene Conti.
Il nuovo Consiglio Direttivo si prepara da gennaio, anche grazie all’ ingresso di tre giovani colleghi, ad affrontare con rinnovata energia importanti sfide per la nostra professione: ad esempio sul tema della “definizione dei profili professionali” che rappresentano la spinta in avanti nel marcato dell’offerta di servizi e dalla nascita della figura del “veterinario aziendale”. L’Ordine dei Medici Veterinari della nostra provincia ha la certezza che la passione, la generosità e la disponibilità possano dare nuove opportunità per la crescita della categoria in termini di consapevolezza ed autorevolezza.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 dicembre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore