Ruba 400 euro in monetine, preso dai carabinieri

La sera di Natale un 23enne è entrato nell'officina di un autolavaggio ma è stato subito fermato con la refurtiva

carabinieri notte

I Carabinieri del NORM di Legnano hanno arrestato nella serata del 25 dicembre un 23enne tunisino per furto aggravato. Lo stesso si era introdotto, sfondando una finestra, nell’officina di un autolavaggio Self Service sito sul corso Sempione, appropriandosi del contenuto della gettoniera, circa 400 euro secondo i conteggi fatti poi dal gestore.

Una volta dentro si è azionato l’allarme che ha consentito di informare la centrale operativa dei Carabinieri e di inviare una pattuglia sul posto. Una volta arrivati i militari hanno visto uscire dall’officina il giovane che ha tentato di fuggire, venendo bloccato e tratto in arresto. La refurtiva restituita. Il giovane è stato contannato a un anno di reclusione con rito direttissimo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 dicembre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.