Sant’Apollinare, porte aperte per l’Immacolata

Il cantiere della Chiesa medievale sarà aperto nei giorni 8-9-10 Dicembre: il restauro è cominciato nel 2012 e ora sono stati avviati i lavori al soffitto ligneo

sant'apollinare crosio della valle

Il restauro della Chiesa di Sant’Apollinare a Crosio Della Valle è iniziato nel 2012 e da allora vede continue attività volte al recupero delle opere d’arte contenute. Ad oggi sono state eseguite opere di consolidamento strutturale, il restauro degli affreschi della facciata e del Battistero. E’ attualmente in corso il restauro dei preziosi affreschi dell’Aula e grazie al sostegno della Fondazione Comunitaria del Varesotto si sono avviati i lavori al soffitto ligneo.
In futuro si prevede di proseguire con l’impianto elettrico, di illuminazione e si sta pensando al pavimento con un impianto di riscaldamento.

Per consentire a tutti di apprezzare la qualità delle opere artistiche recentemente restaurate, il cantiere della Chiesa di Sant’Apollinare sarà aperto nei giorni 8-9-10 Dicembre (questi gli orari: mattino 10.30-12 pomeriggio 14.30 -16.00 – Sabato 9 solo il pomeriggio 14.30-16)

Cenni storici

“La chiesa di S. Apollinare di Crosio della Valle ci è nota in epoca medievale per un documento giunto fino a noi, del 1119 nel quale si riporta che quell’edificio sacro era annesso ad un piccolo monastero di benedettine composto da sette monache (“monache ecclesie Sancti Apolinaris que est constructa in loco Crossi”). Queste, nell’ottobre di quell’anno, stendono il documento per confermare la loro obbedienza verso la chiesa di S. Vittore di Varese dalla quale dipendono, impegnandosi a pagare ogni anno nella festa di S. Vittore quattro denari o un equivalente in cera.”
(tratto dalla relazione dello storico Marco Tamborini)
Un recente studio archeologico alle strutture murarie, ha riconosciuto tracce architettoniche riferibili all’età carolingia.

Aziende, enti e cittadini ripongono regolarmente la loro attenzione in questo recupero storico artistico con importanti donazioni. Ora con il sostegno dato dalla Fondazione Comunitaria del Varesotto Onlus mediante il “bando Arte e Cultura 2017” anche il soffitto ligneo riprenderà presto il suo antico splendore.

Il sito e qualche anticipazione è visibile sul canale YouTube www.youtube.com/ProChiesinaCrosio

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 dicembre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.