È il settore metalmeccanico a trainare l’economia varesina

Il fatturato complessivo del comparto è pari a 12 miliardi e 697 milioni di euro

Economia generiche

È il settore metalmeccanico con 12 miliardi e 697 milioni di euro di fatturato a trascinare l’economia varesina. La leader di mercato è naturalmente una delle ammiraglie della divisione velivoli del  gruppo Leonardo- Finmeccanica, ovvero l’Alenia Aermacchi di Venegono Superiore. Il primato del settore è praticamente ineguagliabile per la presenza di alcuni big come Agustawestland, BTicino, Whirlpool, Sices e Petrolvalves.

A seguire il commercio con 6 miliardi e 727 milioni di euro con la O-I Sales and distribution Italy di Origgio a guidare il settore.  Il comparto dei servizi, terzario e varie si piazza al terzo posto con 4 miliardi e 180 milioni, riconfermando al vertice della classifica di settore la Anheuser-Busch Inbev Italia di Gallarate.

Nel chimico-farmaceutico che fattura 2 miliardi e 977 milioni, riconferma la leadership della Novartis Farma di Origgio. Nella plastica primeggia la Vibram di Valdarno (Albizzate), regina di un settore che vale 2 miliardi e 21 milioni, così come la Lindt & Sprungli di Induno Olona consolida la sua leadership nell’alimentare, comparto che fattura complessivamente un miliardo e 526 milioni. La metallurgia si difende con un miliardo e 457 milioni di fatturato e con il dominio incontrastato della Foroni di Gorla Minore. Infine i settori tessile e abbigliamento: il primo fattura un miliardo e 3 milioni, il secondo  733 milioni. Nel tessile primeggia la Asahikasei Fibers Italia di Gallarate e nell’abbigliamento la Dama di Varese. (fonte “Made in Varese”)

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 dicembre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore