Sta meglio la ragazza vittima dell’incidente di sabato

Con altre due amiche era uscita di strada nel cuore della notte: arrivò in codice Rosso al Sant’Anna di Como

Avarie

Lo schianto nel cuore della notte, i lampeggianti e la corsa all’ospedale, con le due amiche anche loro soccorse dall’ambulanza.

Poi la notizia che è girata sui social: quella giovanissima – 19 anni – finita in codice rosso all’ospedale.

Per l’intera giornata di domenica amici e parenti della giovane di Legnano, Anita, hanno sperato di ricevere buone notizie, che, piano piano, hanno cominciato a filtrare nonostante le foto dell’incidente: un’auto accartocciata e deformata dallo schianto.

Le condizioni delle due amiche, di Castiglione Olona e di Venegono Inferiore, entrambe ventenni erano non gravi: una delle due era stata dimessa dall’ospedale già domenica.

Ma quel “prognosi riservata” che i bollettini medici riportavano dopo l’incidente in relazione alle condizioni della più grave delle tre donne ha lasciato tutti col fiato sospeso.

Finalmente arrivano buone notizie.

È della serata di martedì la conferma che la ragazza sta sta meglio ed è stata trasferita in ortopedia, sempre al Sant’Anna di Como.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 dicembre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.