Termometro giù, ghiaccia la torbiera

Il laghetto di Ganna è tra i primi specchi d’acqua della provincia a risentire dell’inasprimento climatico

Avarie

La montagna, il canneto, l’antica Badìa e il lago ghiacciato: non ci si abitua mai alla bellezza di una valle, in estate quanto in inverno.

Anzi, soprattutto nella “brutta stagione” quando il termometro comincia ad andare sotto zero, è proprio questo laghetto della Valganna (ce ne sono due, stiamo parlando di quello di Ganna), forse tra i primi specchi d’acqua della provincia a gelare.

Area protetta – non si può pescare, è riserva faunistica – dal grande valore naturalistico, il laghetto di Ganna è composto da un’antica torbiera e da uno specchio d’acqua visibile dalla strada che porta a Bedero Valcuvia: da qui, seguendo un sentiero, lo si può raggiungere.

Nei giorni scorsi la superficie ha incominciato a gelare e se le temperature rimarranno basse, probabilmente gelerà anche l’altro lago, più esteso, quello di Ghirla, il secondo che si incontra sulla statale, provenendo da Varese.

Ma attenzione: mentre quattro passi sulla torbiera gelata, con prudenza e attenzione, possono rappresentare un piacevole passatempo, sul lago di Ghirla le cose cambiano.

Avarie

Lo ricorda il sindaco Bruna Jardini. «Non abbiamo emesso ordinanze di divieto, ma voglio da subito essere chiara: il lago di Ghirla è pericoloso perché attraversato da correnti che rendono il livello del ghiaccio sottile in più punti».

E nella torbiera? «È opportuno fare attenzione anche lì, ma l’acqua è molto più bassa e di solito lo spessore del ghiaccio è maggiore».

Un invito alla prudenza da accogliere in maniera saggia. Nel frattempo qui, qualcuno già in questi giorni ha provato i pattini.

di
Pubblicato il 07 dicembre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.