Con il 2018 riparte la business school di Openjobmetis

Sono aperte fino al 23 gennaio le selezioni per il corso di formazione che porterà in azienda nuovo personale. Per candidarsi è possibile inviare il proprio cv entro il 23 gennaio all’indirizzo seregno@openjob.it

Openjobmetis spa

I futuri talenti commerciali della prima Business School 2018 che saranno chiamati a sviluppare il business dell’unica agenzia per il lavoro quotata oggi in Borsa Italiana, nel segmento STAR, saranno destinati a lavorare per le filiali Openjobmetis attive nelle città di Cernusco e Lecco. I requisiti per accedere alla Business School, un format ormai consolidato e che in 16 edizioni ha rappresentato per oltre 50 colleghi la formula di ingresso in organico, sono: diploma o laurea, buone attitudini relazionali, forte motivazione e propensione a lavorare per obiettivi.

L’opportunità è dunque quella di intraprendere una carriera in un settore, quale quello delle Risorse Umane, oggi in forte crescita. La formazione, gratuita per i corsisti che saranno selezionati, si terrà nella città di Milano e si snoderà attraverso una sessione di assessment che avrà inizio il prossimo 30 gennaio.

Sono poi previste 2 settimane di formazione, intervallate da una settimana di pausa, durante le quali i corsisti potranno apprendere ogni conoscenza necessaria per iniziare a operare con successo in un’agenzia per il lavoro. Durante il corso saranno trattate sia le tematiche specifiche del settore, sia le competenze comunicative e manageriali necessarie per il ruolo offerto.

Il 5 febbraio i corsisti selezionati saranno in aula per l’inizio delle attività di business school. Al termine, verrà consegnato ai partecipanti l’attestato di frequenza. Per candidarsi è possibile inviare il proprio cv entro il 23 gennaio all’indirizzo seregno@openjob.it (citando rif. bs2018).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore