Abbandonano sacchi di rifiuti, identificati e multati

Gli incivili sono saronnesi ed hanno trasformato un tratto della tangenzialina in discarica

Immondizia nella piazza di Castronno

Saranno multati, grazie al tempestivo intervento dell’Amministrazione comunale di Saronno, i saronnesi che hanno trasformato la tangenzialina, opera connessa a Pedemontana che collega Ceriano Laghetto a Rovello Porro, in una discarica (immagine di repertorio).

Negli ultimi giorni a fronte della presenza di molti sacchi della spazzatura indifferenziati abbandonati sulle piazzole di sosta e ai lati della carreggiata l’assessore Gianpietro Guaglianone ha inviato gli ispettori ambientali. Controllando tra i rifiuti sono riusciti a trovare elementi per identificare con precisione i proprietari, un saronnese e un’azienda che opera nel comprensorio, di diversi sacchi.

Nelle prossime ore provvederemo ad emettere un verbale dell’ammontare previsto dal regolamento comunale – conclude Guaglianone – inoltre abbiamo provveduto ad allertare la Provincia di Como che in base alla convenzione è competente per la pulizia della sede stradale e delle pertinenze mentre i controlli spettano anche alla nostra Amministrazione”. Sullo stesso fronte era intervenuto anche il sindaco di Ceriano Dante Cattaneo che aveva ispezionato, in prima persona con la polizia locale, alcuni sacchi.

di
Pubblicato il 24 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore