Accordo di collaborazione tra le chirurgie pediatriche di Del Ponte e Policlinico

La squadra diretta dal dottor Gentilino ha appena visto l'arrivo di un terzo chirurgo mentre altri tre sono attesi per entro giugno

valerio gentilino chirurgo padiatra

Il direttore della chirurgia pediatrica di Varese  Valerio Gentilino avrà a disposizione personale del Policlinico di Milano.

La convenzione tra l’Asst Sette Laghi e l’IRRCS  Cà Granda ospedale Maggiore Policlinico di Milano è stata siglata nei giorni scorsi e prevede una collaborazione tra l’equipe del Del Ponte e il personale della chirurgia dei bambini dell’IRRCS milanese. La collaborazione è partita il 1 gennaio scorso e avrà effetto, salva recessione,  fino a tutto il 2019.

È stato lo stesso primario a presentare la richiesta lo scorso novembre e l’IRRCS ha dato disponibilità ad attivare la convenzione: « Continua così la collaborazione tra noi e il Policlinico – spiega il direttore generale Callisto Bravi – per favorire lo scambio di capacità tra gli operatori. È una rete attiva tra le chirurgie pediatriche che vorrei estendere. Si tratta di una cooperazione che vedrà lo scambio di competenze per favorire la crescita di entrambe le equipe. Al Del Ponte è da poco arrivato il terzo chirurgo pediatrico e stiamo per emettere un nuovo bando per assumere altri tre specialisti che entreranno in equipe entro giugno».

di
Pubblicato il 10 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore