Addio Eugenio Paganini, si candidò sindaco nel 2007

Esponente di spicco del Partito Democratico malnatese, si è spento ieri sera per un malore

Generiche

È morto ieri, 7 gennaio l’avvocato Eugenio Paganini, esponente di spicco del Partito Democratico malnatese.

Un malore l’ha colto dopo una riunione serale del partito.

Paganini, 68 anni, aveva perso la moglie anni fa ed era padre di due figlie di 21 e 30 anni. Le figlie, Eleonora e Marta, piangono la sua perdita insieme alla compagna Donatella Centanin, anche lei esponente di spicco del Partito Democratico, da sempre impegnata in Amministrazione Comunale a Malnate e oggi Capogruppo del PD in Consiglio Comunale

Avvocato, aveva partecipato alle elezioni per la carica di sindaco nel 2007 con la coalizione di Centrosinistra dell’Ulivo.

Lo ricorda con un commosso post su Facebook il Pd di Malnate:

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore