Affondo M5S : “Manca una seria gestione della città”

Dai vandalismi al progetto Saronno Seregno, dalla sicurezza stradale all'ospedale, tanti i temi su cui i grillini sono critici con l'amministrazione Fagioli

Affondo di M5S Saronno sull\'Amministrazione leghista: \"Manca una seria gestione della città\"

Inizia con un affondo all’amministrazione del sindaco Alessandro Fagioli il 2018 del Movimento 5 Stelle saronnese, che con un post sulla propria pagina Facebook evidenzia alcuni problemi con cui la città si trova a fare i conti in questo nuovo anno.

«Nella città di Saronno continuiamo ad assistere a situazioni che sfuggono ad una seria gestione: i ponticelli di via Reina intoccabili bloccano il progetto Saronno-Seregno, cementificazioni ad oltranza, situazioni di vandalismo come quelle verificatesi nel centro cittadino a discapito di tanti commercianti e un incendio doloso avvenuto sul parcheggio comunale di cui non si sa più nulla».

Sono diversi i temi su cui M5S Saronno, rappresentato in consiglio comunale da Davide Vanzulli, punta il dito: «Un ospedale che attende un intervento risolutivo o quanto meno un impegno da parte delle istituzioni mentre si chiudono reparti e le ore di attesa in pronto soccorso, per avere un posto letto, diventano infinite. I troppi investimenti a pedoni e ciclisti nelle vie urbane, spacciatori indisturbati alla stazione Nord e un baratto amministrativo chiesto dal M5S svanito nel nulla».

Ovviamente politica la chiosa: «Era questo che la cittadinanza si aspettava dall’amministrazione leghista dopo tanto rumore elettorale? Sicuramente no! Impariamo a conoscerla meglio questa Lega. Oggi non più Lega Nord per aprire nuove vie e recuperare nuovi voti».

di saragiud@gmail.com
Pubblicato il 09 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore