Alunni in piazza per commemorare le vittime dell’Olocausto

Le classi terze dell'Istituto Comprensivo Statale "G.B. Monteggia", hanno presentato ai cittadini delle letture preparate in occasione del "Giorno della Memoria"

Generico 2018

Studenti in piazza per commemorare le vittime dell’Olocausto. Un centinaio di alunni, accompagnati dai loro professori, questa mattina (30 gennaio) si sono radunati sul lungolago per presentare delle letture preparate in occasione del “Giorno della Memoria”. Un lavoro svolto dalle classi terze dell’ Istituto Comprensivo Statale “G.B. Monteggia” che stamattina è stato presentato anche alla cittadinanza.

Radunati in cerchio, i ragazzi hanno letto a turno dei brani tratti dal libro “L’amico ritrovato” di Fred Uhlman. «Insieme a loro abbiamo scelto e commentato i passaggi che più li avevano colpiti – spiega l’insegnante Chiara Colnaghi-. Ogni classe ha poi lavorato su un testo e l’ha presentato alle altre. L’importanza di questo lavoro è il messaggio che porta con sé, quello dell’amicizia che va oltre i pregiudizi e le malvagità». La rappresentazione è durata circa due ore ed è stata accompagnata anche da momenti musicali.

Al progetto hanno lavorato anche gli insegnanti Paola Bevilacqua, Tamara Coscia, Laura Vignati, Laura Passetti, Antonio Cassarino.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore