Ancora un giorno di riorganizzazioni e ritardi sulla linea dell’incidente di Pioltello

A causa dell'indisponibilità di parte dei binari tra Treviglio e Milano in seguito all'incidente avvenuto lo scorso 25 gennaio

deragliamento pioltello

A causa dell’indisponibilità di parte dei binari tra Treviglio e Milano in seguito all’incidente avvenuto lo scorso 25 gennaio, anche mercoledì 31 gennaio l’offerta ferroviaria sulle direttrici interessate sarà riorganizzata con variazioni di percorso, fermate straordinarie e bus sostitutivi. Possibili rallentamenti fino a 30 minuti.

Di seguito i dettagli sul piano straordinario per la circolazione e l’assistenza ai viaggiatori.

Circolazione ferroviaria

Bergamo
I treni della linea Milano Centrale-Bergamo via Treviglio circoleranno regolarmente ed effettueranno la fermata straordinaria di Treviglio Ovest. Non sarà effettuata la corsa 2606 (Bergamo 07:35 – Milano Centrale 08:30). Non saranno effettuate le corse Milano Porta Garibaldi-Bergamo via Treviglio.

Cremona
I treni della linea Milano Porta Garibaldi-Treviglio-Cremona circoleranno regolarmente.

Brescia
I treni della linea Milano Centrale-Brescia-Verona circoleranno regolarmente a eccezione delle seguenti corse: 2092 (Verona PN 6.55-Brescia 7.40-Milano C.le 8.45), 2094 (Brescia 7.55-Milano C.le 8.55), 2091 (Milano C.le 17.50-Brescia 18.58), 2093 (Milano C.le 18.53-Brescia 19.57). Il treno 2074 (Verona PN 15.45-Brescia 16.26-Milano C.le 17.35) terminerà il viaggio a Brescia.

I treni della linea Milano Greco Pirelli-Brescia effettueranno fermate straordinarie a Cassano d’Adda, Trecella, Pozzuolo Martesana, Melzo, Vignate, Segrate, a eccezione delle fasce orarie 10-12 e 14-16. Non verranno effettuate le seguenti corse: 10906 (Brescia 06:40-Milano G. Pirelli 07:58), 10915 (Sesto S. Giovanni 16:46-Brescia 18:12), 10921 (Milano G. Pirelli 18:15-Brescia 19:26), 10926 (Brescia 18:44-Milano G. Pirelli 20:08). Il treno 10900 (Brescia 04:39-Sesto S. Giovanni 06:14) terminerà il viaggio a Treviglio; la corsa 10903 (Sesto S. Giovanni 06:46-Brescia 08:12) partirà da Treviglio alle 7.25 anziché da Sesto S. Giovanni.

Linea S5 Varese-Milano-Treviglio
Un treno ogni ora in ogni direzione collegherà Varese e Treviglio (partenza da Varese al minuto .43 e arrivo a Treviglio al minuto .50; partenza da Treviglio al minuto .10). Le altre corse effettueranno solo il collegamento Varese-Milano Porta Garibaldi superficie, con fermata straordinaria a Milano Villapizzone e soppressione della fermata di Milano Lancetti.

Linea S6 Novara-Milano-Treviglio
I treni circoleranno solo fra Novara e Milano Porta Garibaldi superficie, con fermata straordinaria a Milano Villapizzone e soppressione della fermata di Milano Lancetti.

Bus aggiuntivi a supporto della circolazione ferroviaria
A seguito della riorganizzazione ferroviaria, Trenord ha organizzato un servizio di bus aggiuntivi. Nella giornata di mercoledì 31 circoleranno con una frequenza di circa 20 minuti:

Servizio sostitutivo Trenord dalle 5 alle 21: tratta Treviglio–Cassina De’ Pecchi MM2, con fermate intermedie a Cassano D’Adda, Trecella, Pozzuolo Martesana, Melzo, Vignate.
Servizio straordinario, organizzato con ATM, dalle 5 alle 21: tratta Vignate-Milano Lambrate MM2, con fermate intermedie a Pioltello Limito e Segrate.
Autostradale Bergamo-Milano: potenziata

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore