Area feste e scuola: il Comune investe 235.000 euro

Definiti gli interventi che verranno realizzati dall'amministrazione. Intanto ulteriori contatti stanno avvenendo per il rilancio dell'ex area Whirlpool

area feste

Duecentotrentacinquemila euro stanno per essere spesi in opere pubbliche dal Comune di Comerio.

Interessate sono l’area feste attigue al campo da basket e la scuola media. «Avevamo dei fondi a disposizione e dovevamo deciderne la spesa entro fine anno prima di rimanere bloccati – ha spiegato il sindaco Silvio Aimetti – abbiamo quindi definito l’intervento in un’area che aveva bisogno di profondo restyling dato che incuria e vandalismi l’avevano rovinata. Realizzeremo un’area recintata con tanto di cucina coperta. Il nuovo spazio servirà ad aggregare la Comunità e a valorizzare le tradizioni, migliorando l’accessibilità e la fruibilità di tutte le strutture economiche e di servizio di Comerio. Realizzeremo anche dei nuovi parcheggi. Questo intervento costerà 100.000 euro, a cui aggiungeremo altri 135.000 euro per la messa a norma della media».

Il 2018, però, sarà un anno di lavori per il piccolo comune: in attesa di sapere cosa sarà dell’ex area Whirlpool su cui continuano gli incontri e gli studi, il Comune sta studiando nuovi interventi di miglioria per il patrimonio immobiliare scolastico.

Progetti e novità verranno annunciato prossimamente. Tra gli impegni, però, non appare la famosa palestra su cui i giochi sembravano già fatti: « Il patto di stabilità ci blinda e non possiamo che procedere a piccoli passi. Anche il finanziatore privato è disponibile ma quando troveremo lo stanziamento più corposo. Sono fiducioso che, nel complesso progetto che riguarderà l’area dei Whirlpool si riuscirà a ottenere fondi sufficienti a completare le opere attese.

di
Pubblicato il 16 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore