Arresti e denunce durante i controlli del weekend

Il controllo straordinario del territorio nelle notti del weekend da parte dei Carabinieri ha portato all'arresto di due persone e alla denuncia di quattro

carabinieri notte

Nell’intero fine settimana i Carabinieri della Compagnia di Busto Arsizio hanno svolto un servizio straordinario di controllo del territorio, corso del quale sono stati controllati 76 soggetti, di cui 22 stranieri, e controllate 58 autovetture.

Durante i controlli due persone sono finite in manette. Si tratta di un 45enne di Busto, operaio e pregiudicato, poiché nel corso dell’identificazione degli avventori di alcuni locali pubblici è risultato colpito da un ordine di arresto dovendo espiare una pena residua di alcuni mesi per furto. Un anno di reclusione dovrà invece scontare un 45enne di Samarate, disoccupato e pregiudicato, che è stato identificato durante un posto di blocco durante il quale si è scoperto che era colpito da un ordine di carcerazione emesso dal tribunale Milano per lesioni personali. Entrambi gli arrestati, al termine delle formalita’ di rito, sono stati tradotti presso il proprio domicilio a disposizione dell’autorità giudiziaria mandante.

Deferite in stato di libertà sono state tre persone: un 20enne di origini albanese e domiciliato a Busto Arsizio, disoccupato e pregiudicato, in quanto è risultato irregolare sul territorio italiano; un ecuadoreno di 20 anni residente a Rho, operaio e incensurato, è risultato in evidente stato di ebrezza alla guida della propria autovettura; per porto ingiustificato di armi od oggetti atti ad offendere è stato infine denunciato un 30enne di Lonate Pozzolo , operaio incensurato, poiché a seguito di una perquisizione personale e veicolare è stato trovato in possesso un coltello lungo 18 centimetri, un manganello in legno e una modica quantità sostanza stupefacente tipo hashish e marijuana occultati interno propria autovettura.

Infine, nelle adiacenze di alcuni locali pubblici, sono stati trovati in possesso di modiche quantità di sostanza stupefacente del tipo hashish e marijuana, e conseguentemente segnalati, quale assuntori, alla competente autorita’ amministrativa, 4 giovani: un 25enne di Lonate Pozzolo, autista e incensurato; un 19enne di Jerago con Orago, incesurato; una 18enne di Busto Arsizio, disoccupata e incensurata; un 17enne di Samarate, studente e incensurato.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore