Astuti e Alfieri (PD) su LeU: «Scelta incomprensibile»

Il centrosinistra prosegue nel suo percorso di ascolto e costruzione del programma

samuele astuti alessandro alfieri manifestazione pd

L’assemblea di Liberi e Uguali, riunitasi ieri a Cinisello Balsamo, ha ratificato la non disponibilità da parte della lista a costruire un percorso unitario con il Partito Democratico sul sostegno a Giorgio Gori.

«Da parte di Liberi e Uguali – sottolinea il Segretario Provinciale del PD Samuele Astuti – emerge una scelta incomprensibile e, sono certo, non in linea con la volontà di molti dei suoi stessi elettori e sostenitori che vedono nelle prossime elezioni regionali un’occasione per battere finalmente la destra e iniziare un percorso di governo basato sull’ascolto e sul contributo di forze politiche, civiche, di tante associazioni e persone su temi concreti e che puntano a rendere la Lombardia pienamente competitiva con i migliori competitor europei. La scelta di Liberi e Uguali ha una responsabilità politica, ma la sfida verso il cambiamento in Lombardia va avanti con grande convinzione».

Sulle stessa linea le parole del segretario regionale del PD Alessandro Alfieri: «La decisione di LeU di porsi in alternativa al centrosinistra è incomprensibile. Abbiamo condotto fianco a fianco l’opposizione a Maroni in questi anni e avevamo iniziato a scrivere insieme un programma per le regionali. Saranno gli elettori di centrosinistra a giudicare questa scelta che contraddice il lavoro fatto in Regione e in tante amministrazioni locali. Noi siamo l’unica alternativa alla destra e alla Lega di Salvini, insieme a Gori possiamo finalmente cambiare la Lombardia».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.