Auser presidio di solidarietà, nel 2018 quattro nuovi sportelli

A Natale 110 persone alla cena per le persone sole, al 31 dicembre la festa dei volontari. E ora verranno attivati sportelli per casa, psicologo, contro la violenza sulle donne

gallarate generico

 

Un successo, come sempre, la cena della Vigilia di Natale che Auser Insieme di Gallarate organizza a beneficio delle persone più fragili, in modo da donare loro affetto e un po’ di allegria: 110 i partecipanti, che hanno enormemente apprezzato la festa allestita per loro dai volontari Auser.

«La sede non ha chiuso nel periodo natalizio, i nostri volontari sono sempre stati a disposizione» spiega Rino Campioni, presidente di Auser Insieme Gallarate. Abbiamo organizzato anche il cenone del 31 dicembre per 75 persone. La sede Auser di Via del Popolo 3 è sempre più riconosciuta come un luogo della comunità: il 2018 è iniziato con l’apertura al pubblico di tutti gli spazi della struttura, compresi quelli recentemente ristrutturati, fatto che permette collaborazioni efficaci con altre associazioni di Terzo Settore applicando una strategia di “scambio sociale”: oltre all’utilizzo degli spazi della nostra struttura, si condivideranno attività».

C’è anche un’importante novità in vista: «Dal 1° febbraio saranno attivi quattro sportelli per la cittadinanza: uno di informazioni sui servizi disponibili e di segretariato sociale, uno sportello contro la violenza nei confronti delle donne, uno sportello counseling con uno psicologo e lo sportello del progetto “Revolutionary Road per quanto riguarda gli ambiti Casa, vale a dire coabitazione e prestiti vitalizi, e Lavoro per la conciliazione dei tempi di lavoro e cura attraverso il sostegno dei servizi di Auser».

Per ogni informazione è possibile contattare l’associazione al numero 0331/701069 (dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18) oppure scrivendo un messaggio di posta elettronica all’indirizzo auserinsiemegallarate@gmail.com

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore