Avviato l’iter per la fusione di Atm servizi in Atm

Verso la concentrazione in capo ad un'unica società, Atm S.p.a. appunto, del servizio e della proprietà dei beni

jumbo tram milano

Avviato l’iter per la fusione di Atm Servizi in Atm. Nei giorni scorsi la Giunta si è espressa positivamente sulla proposta di delibera di approvazione del progetto di fusionedi Atm Servizi S.p.a. in Atm S.p.a. che verrà sottoposta al Consiglio comunale.

Procede quindi l’iter che potrebbe portare all’incorporazione in Atm S.p.a. di Atm Servizi, interamente controllata da Atm, che al momento gestisce il trasporto pubblico locale di Milano e la concentrazione in capo ad un’unica società, Atm S.p.a. appunto, del servizio e della proprietà dei beni.

Percorso parallelo è stato avviato anche all’interno dell’Azienda di trasporto pubblico milanese: il 5 gennaio, l’Assemblea di Atm ha infatti approvato il progetto di fusione.

La fusione di Atm Servizi S.p.a. in Atm S.p.a. ha la finalità di rafforzare e rendere più competitiva la società di trasporto milanese oltre che di semplificare la governance fluidificando i processi a beneficio di una migliore qualità del servizio per i cittadini.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore