Baj e l’orrore della guerra: il Map celebra il Giorno della Memoria

Nel quadro del progetto "La Shoah dell'arte", il museo di Castiglione espone i "tre personaggi" di Enrico Baj. Un'altra mostra anche alla Pro Loco

museo arte plastica castiglione olona map

Sabato 27 gennaio Castiglione Olona celebra il Giorno della Memoria attraverso “La Shoah dell’Arte” al Museo Arte Plastica ed altri eventi

Il [MAP] Museo Arte Plastica di Castiglione Olona aderisce per il secondo anno consecutivo a “La Shoah dell’Arte”, il progetto promosso dall’Associazione ECAD – Ebraismo Culture Arti Drammatiche che in occasione del Giorno della Memoria, sabato 27 gennaio 2018, coinvolgerà alcuni tra i più importanti musei, gallerie e teatri d’Italia.

L’iniziativa, patrocinata dal Presidente della Repubblica Italiana e dal MiBACT – Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, ha come intento quello di evidenziare la presenza della Shoah nella cultura artistica del Paese attraverso la valorizzazione delle opere degli artisti perseguitati dal fascismo e dal nazifascismo e di quei movimenti artistici etichettati e condannati dal regime nazista come “Arte Degenerata”.

L’Assessorato alla Cultura del Comune di Castiglione e gli organizzatori de “La Shoah dell’Arte” hanno individuato nei tre “Personaggi” di Enrico Baj conservati nel Museo le opere con la maggior corrispondenza alle finalità del progetto. A differenza dell’edizione 2017 dove il protagonista fu Man Ray, perseguitato dal nazismo per via della sua “arte degenerata” e delle sue origine ebraiche, Enrico Baj non fu una vittima diretta di quel buio periodo storico, ma le sue esperienze vissute durante la Seconda Guerra Mondiale lo influenzarono moltissimo, riversandosi con rabbia e denuncia in molte delle sue produzioni artistiche.

Per l’occasione il [MAP] sarà visitabile gratuitamente e, come lo scorso anno, l’Ufficio Pubblica Istruzione del Comune organizza per gli studenti dell’I.C. Cardial Branda Castiglioni una visita al museo, anticipata dalla proiezione presso la Scuola Media del docufilm “Quale Memoria” di E. Di Fraia e G. Lacerenza .

La Città di Castiglione Olona partecipa alle celebrazioni del Giorno della Memoria anche attraverso il patrocinio alla mostra organizzata dal Circolo Culturale Masolino da Panicale dal titolo “Auschwitz; la fabbrica della morte”, che esporrà il 27 e 28 gennaio nella sede della locale Pro Loco (Via Roma, 27) filmati, cartelli, depliant e fotografia riguardanti la Shoah.

– – – – –

“La Shoah dell’Arte” al [MAP] : i tre “Personaggi” di Enrico Baj
al [MAP] Museo Arte Plastica di Castiglione Olona (VA) – Via Roma, 29
sabato 27 gennaio dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle ore 15.00 alle ore 18.00

INGRESSO LIBERO

INFO: Ufficio Cultura – Città di Castiglione Olona, tel. 0331.858301 / email: cultura@comune.castiglione-olona.va.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore