Bandits battuti e scavalcati dall’Alleghe

Netto 5-1 per le Civette nel 2° turno di relegation round. Varese (con molte assenze) scivola in classifica, domenica 14 è derby con il Como

hockey ghiaccio bandits varese alleghe

Dopo la vittoria ai danni del Feltre, i Bandits Varese hanno accusato una battuta d’arresto nel secondo turno del Relegation Round della Italian Hockey League.

I gialloneri hanno dovuto scontare numerose assenze e sono stati superati dall’Alleghe con il punteggio di 5-1, una sconfitta che ha fatto scivolare la squadra di Cacciatore al quarto posto del gironcino che mette in palio due lasciapassare per i playoff.

All’ “Alvise De Toni” il risultato si è deciso nei dieci minuti conclusivi: dopo un primo tempo a reti bianche e un secondo in cui le due squadre erano state autrici di un botta e risposta firmato da De Val e Andreoni, le Civette si sono scatenate. I gol in superiorità di Lorenzi e Ganz nel giro di meno di 1′ (50’50” e 51’41”) hanno indirizzato definitivamente la gara, poi chiusa dalle marcature di De Val e Pra Floriani, quest’ultimo a porta vuota.

La classifica resta comunque molto corta, con l’eccezione dell’Ora che comanda a quota 17. Il Como segue a 12, l’Alleghe ha 11 punti e il Varese 10; i Bandits domenica 14 saranno impegnati in via Albani proprio contro i lariani.

Alleghe Hockey – Bandits Varese 5-1 (0-0; 1-1; 4-0)

Marcatori: 23.08 De Val (A – Martini, Soraperra), 33.01 Andreoni (V); 50.50 Lorenzi (A – Veggiato, De Val), 51.41 Ganz (A – Veggiato, De Val), 57.00 De Val (A – Martini), 59.41 Pra Floriani (A).

Varese: Broggi (Bertin); Barban, Papalillo, Rigoni, E. Mazzacane, Cortenova; Andreoni, Teruggia, Privitera, P. Borghi, Principi, Sorrenti, Pirro, Rizzo, R. Mandelli.

Classifica Rel. Round (2a giornata): Ora 17; Como 12; Alleghe 11; VARESE 10; Chiavenna 6, Feltre 1.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore