Bici abbandonata sui binari, in tilt la Milano-Gallarate

Grossi disagi dalle 17, a causa di un atto vandalico

Stazione Vanzago pendolari ferrovia

Le linee Trenord e FS che passano da Gallarate sono in forte ritardo, a causa di un atto vandalico avvenuto tra Rho e Vanzago.

Trenord parla di “un atto vandalico lungo la linea, che ha provocato danni ad un treno rimasto fermo nella stazione di Vanzago-Pogliano”: era una bicicletta abbandonata sui binari. Il treno Milano era il 5322 da Porta Garibaldi per Porto Ceresio 5322: la bici incastrata ha imposto di sopprimere la corsa e “ricoverare” il treno per sbloccare la linea (è stato fatto poco dopo le 18).

Trenord stima “ritardi fino a circa 60 minuti, limitazioni, variazioni e cancellazioni” sui treni per Gallarate, Varese FS, Porto Ceresio, Luino e Domodossola-Arona. Lo stesso gestore ha consigliati ai viaggiatori diretti a Varese di utilizzare la linea FNM che passa da Saronno.

Il treno 10420 per Arona è stato cancellato a Rho. Intorno alle 18.30 il 23054 Treviglio-Varese ha accumulato 85 minuti di ritardo al capolinea, il successivo 23056 poco meno di un’ora. Il 2152 Milano Centrale (17.29) per Domodossola è partito con quasi un’ora di ritardo e ha accumulato 80 minuti. Il passante 23058 per Varese ha invece sommato 45 minuti di ritardo alla normale tabella di marcia.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore