Bizzozero, “attenzione ai falsi addetti Enel”

L’allarme lanciato dal sito Bizzozero.net “si raccomanda comunque di prestare la massima vigilanza possibile”

varese

Ancora segnalazioni per persone sospette che si aggirano per le strade di Bizzozero (Varese) – tra via delle Vigne da largo Gajard – chiedendo ai residenti di poter entrare in casa.

La segnalazione arriva da Raffaele Coppola, animatore del sito Bizzozero.net che con una telefonata alla redazione ha avvisato della presenza di un falso addetto Enel per le vie del quartiere varesino.

Sulle pagine del sito si legge, con data di oggi quanto segue: “Ci è stato segnalato pochi istanti fa (martedì 02 gennaio ore 10:50) un sospetto incaricato Enel che chiede l’accesso nelle abitazioni per un supposto guasto sulla linea elettrica. E’ noto che un simile modo di procedere non è tipico degli addetti Enel ma al contrario è una scusa spesso utilizzata da ladri che soprattutto in presenza di anziani e persone sole poi approfittano per derubare i malcapitati. Il caso odierno oltretutto è ancora più sospetto poiché il suddetto incaricato non espone alcun cartellino identificativo”.

Nei giorni scorsi, sempre secondo il foglio di quartiere, sono stati segnalati furti nella zona.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore