Bollette consegnate oltre la data di scadenza, il sindaco scrive alle società dell’energia

Il primo cittadino Maurizio Leorato ha preso carta e penna per chiedere conto dei disservizi nella consegna delle bollette che spesso non arrivano neanche nella buca delle lettere degli utenti

Pagamento Bollette

“Consegna approssimativa, bollette che arrivano in ritardo e che, molto spesso non arrivano proprio”. Il sindaco di Vergiate Maurizio Leorato ha preso carta e penna e per conto dei suoi cittadini ha scritto ad Enel e E.On Energia per chiedere conto delle scarse modalità di invio delle bollette.

“Da diverso tempo la consegna delle vostre bollette sul nostro territorio da parte della ditta incaricata avviene in modo molto approssimativo – ha scritto in una missiva il sindaco dopo aver raccolto le segnalazioni dei cittadini -. Capita spesso che le bollette non vengano recapitate o che arrivino ben oltre la data di scadenza del pagamento costringendo gli utenti a pagamenti in ritardo e, dunque, a sanzioni”.

Una problematica che riguarda evidentemente il sistema di distribuzione della posta ma della quale il sindaco chiede conto proprio a chi eroga il servizio: “Non è corretto imputare i disservizi ai corrieri – scrive Leorato – poiché il rapporto contrattuale è tra voi (fornitori di energia Ndr) e i vostri clienti. La situazione non è più accettabile e vi invito a provvedere nel merito”.

La lettera mostrata dal sindaco è stata inviata a fine anno e non ha ancora ricevuto risposta. «Sono segnalazioni che ho raccolto dalle testimonianze dei nostri cittadini – spiega il sindaco – e siamo determinati a chiedere conto alle società del loro comportamento».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.