Buon compleanno MBNews

Il quotidiano on line della Brianza compie 10 anni e si rinnova con un nuovo sito. Cronaca, social e mobile le parole d’ordine

giornali lombardia

Un giornale più “veloce” nell’apertura delle pagine, consultabile in maniera rapida e funzionale da “mobile”, sul telefono, e con una linea che non cambia: attenzione al territorio, precisione nella cronaca e apertura verso la socialità.

Conosciamo e apprezziamo da anni il lavoro di MBNews ed è quindi un’ottima notizia apprendere che il quotidiano diretto da Matteo Speziali spegne 10 candeline e rilancia la sua realtà.

L’annuncio ieri, in un editoriale pubblicato martedì 23 gennaio: «Il progetto del restyling è partito dalla versione mobile, che oggi è visitata da oltre il 60% dei nostri lettori quotidiani. E già che parliamo di numeri, vi aggiorniamo: nel mese di gennaio abbiamo registrato oltre 15mila lettori unici al giorno, con picchi in alcune giornate di 30mila», scrivono dalla redazione di Monza.

La linea editoriale del giornale, come anticipato, è sempre la stessa: «In questi 10 anni di esperienza, abbiamo consolidato la nostra idea di un giornale sì aggiornato con la cronaca nera e i fatti di attualità o di politica, che restano tra le news più lette, ma anche con le storie delle persone. E poi continuiamo a dare spazio alle iniziative delle associazioni nella rubrica Sociale, intervistiamo artisti per quella di Cultura, e sentiamo la voce degli studenti (Giovani). Per valorizzare tutte queste notizie, che spesso hanno anche una valenza positiva, abbiamo aperto una nuova sezione dedicata, chiamata “Storie e Curiosità“», scrive Speziali, aggiungendo una priorità che non cambia: «Mettere al centro il lettore significa cercare ed adottare quelle soluzioni tecniche che lo agevolano nell’esperienza di visita, qualunque sia il suo obiettivo: leggere una notizia, saperne di più su di un prodotto o servizio, etc.».

Racconteremo a breve e in maniera più diffusa questa realtà – che, tra l’altro, collabora col progetto Lombardianews, l’aggregatore di notizie fatto coi giornali locali della regione – con un’intervista al direttore.

Nel frattempo a MBNews e al suo staff il migliore augurio di un buon lavoro.

di andrea.camurani@varesenews.it
Pubblicato il 24 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore