Caja: “Brindisi ha avuto più protagonisti in attacco”

Il coach biancorosso spiega: "Ci sono mancate alternative a Okoye e Wells che hanno giocato una partita strepitosa. Ma giocando sempre così potremo tornare alla vittoria"

basket  pallacanestro varese

Dispiaciuto ma capace di conservare fiducia per il futuro: Attilio Caja è questo nel dopo partita di Brindisi. Ecco le sue parole.

«Un’altra buona partita finita al supplementare in cui gli episodi sono stati decisivi; penso ai tiri segnati allo scadere dei 24 secondi o ai canestri importanti realizzati da Smith. Brindisi ha avuto tanti protagonisti con quattro giocatori in doppia cifra e uno a quota 9; noi invece abbiamo avuto due uomini che hanno fatto una partita strepitosa, Okoye e Wells, ma ci è mancato il contributo di altri. In difesa abbiamo limitato di volta in volta alcuni nostri avversari ma poi Brindisi ha trovato sempre altre bocche da fuoco: limitato Moore ci ha colpito Lalanne, limitato Lalanne ci ha colpito Smith, Tepic ha fatto una partita solida e così via. Noi abbiamo messo in campo tanta buona volontà, energia e carattere; abbiamo sempre rincorso ma non ci siamo mai disuniti, cercando di ribattere colpo su colpo e facendo buone giocate offensive e difensive. Ma ripeto, ci sono mancate alternative a Okoye e Wells, a parte Natali che è stato molto utile».

Per concludere, Caja dà uno sguardo alla graduatoria: «Abbiamo affrontato una partita difficile con buon spirito e atteggiamento, ma ora siamo penultimi in classifica, una posizione che temevamo potesse avverarsi all’inizio del campionato. Giocando sempre così però potremo ottenere quelle vittorie utili a lasciare le zone basse».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore