I candidati alle elezioni regionali per il Movimento 5 Stelle

Roberto Cenci guiderà gli otto candidati del Movimento Cinque Stelle. Provenienze, esperienze ed età diverse per gli aspiranti consiglieri al Pirellone

Candidati del M5S alle regionali

Per conoscere i candidati del M5S alle elezioni politiche del 4 marzo bisognerà attendere domenica prossima.

Galleria fotografica

Candidati del M5S alle regionali 4 di 9

Intanto però abbiamo i nomi per le regionali. A guidare la loro lista sarà Roberto Cenci. Con lui Alberto Lucchese, Givago Cutillo e Mirko Bresciani. Per la componente femminile ci saranno Cristina Albieri, Annamaria Carluccio, MattiaCarlotta Parrino e Teresa Franchina.

Gli otto che correranno per il Pirellone, dopo una votazione interna i cui risultati li trovate qui, sono tutti espressione del movimento in provincia di Varese. Nella passata legislatura a rappresentare il M5S in regione c’era Paola Macchi che al momento, dopo le parlamentarie, è in attesa di conferma per correre per il Senato.

Nei giorni scorsi i candidati si sono ritrovati sul lago di Varese (vedi foto in alto) con Dario Violi, in lizza per l’elezione del Presidente della regione.

Roberto Cenci ha 69 anni laureato in Scienze Biologiche e Scienze Naturali, un Master in Diritto Ambientale. Ha lavorato come esperto ambientale per la Commissione Europea dove si è occupato di Acqua, Aria, Suolo, Rifiuti, Biodiversità, Bioindicatori. È militante del M5S dal 2012, ha collaborato con Cosimo Petraroli alla Camera dei deputati e ha corso per essere il candidato alla presidenza della regione prendendo 266 voti.

Alberto Lucchese ha 53 anni, vive a Busto Arsizio ed è titolare della società di consulenza Oikos srl. È iscritto al blog di Beppe Grillo dal 2008 dai tempi di Ecorete, la comunità per i gruppi di acquisto di fotovoltaico, e al sistema operativo del Movimento 5 stelle dal 2012. Ha partecipato alle elezioni comunali di Busto Arsizio come capolista del suo partito.

Givago Cutillo ha 23 anni, è nato in Brasile e vive a Tradate. È iscritto Scienze Internazionali e Istituzioni Europee all’Università Statale di Milano. Nel 2017 si è presentato nella lista del M5S per le elezioni del comune di Tradate ed è stato il più votato.  Di sé dice: “Sono sempre stato estremamente appassionato di arte e della cultura più in generale. La mia prima passione, che ancora oggi mi accompagna; la musica. Al di là dell’arte, ho sempre avuto, forse un po’ per la mia biografia o forse per altro, un viscerale interesse per il sociale e per la politica”.

Mirko Bresciani è di Gallarate e lavora alla Mölnlycke, una società che opera nel campo medicale. Si interessa di tecnologie. Una sua citazione: “Per avere una vita felice non bisogna vincere un milione di euro né trovare il lavoro dei propri sogni, ma fare le cose con la massima profondità e concentrazione. Solo così possiamo avere una vita piena di significato. E per metterlo in pratica va bene qualsiasi contesto banale o elevato che sia”.

Cristina Albieri ha 52 anni ed è stata una dei candidati più votati per la selezione delle regionali in provincia di Varese.

Annamaria Carluccio ha 48 anni e vive a Somma Lombardo. È titolare dell’attività Digital 2.0 che è nata grazie al microcredito finanziato dal M5S. «Senza questa opportunità non ci sarei mai riuscita» raccontava due anni fa al quotidiano La provincia di Varese. Nel 2015 si è candidata per il consiglio comunale di Somma Lombardo sempre per il M5S.

MattiaCarlotta Parrino ha 28 anni e vive a Castellanza. Gli amici la chiamano Tia, una passione per la musica e suona le tastiere. È stata la donna più votata nella selezione del M5S per la candidatura alla regione.

Teresa Franchina, siciliana di origine vive a Tradate.

ELEZIONI REGIONALI, TUTTO QUELLO CHE C’E’ DA SAPERE

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 gennaio 2018
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Candidati del M5S alle regionali 4 di 9

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore