Capanna Foisc e cima Foisc: escursione con le ciaspole

Domenica 28 gennaio il CAI Luino propone una escursione con le ciaspole il Ticino in val Leventina

Avarie

Domenica 28 gennaio il CAI Luino propone una escursione con le ciaspole il Ticino in val Leventina con meta la capanna Fois m 2200 e la cima Foisc 2208.

La salita al Föisc è un “tipico itinerario invernale che si presta a essere percorso anche dopo una nevicata recente”; la neve vi rimane a lungo farinosa data la favorevole esposizione ad ovest.

Si tratta di una salita bella e piacevole, senza particolari difficoltà e sicura perché si svolge in parte dentro un fitto bosco e in parte su pendii poco inclinati.
Dalla cima, dove si trova la piccola Capanna Föisc (che in inverno è quasi interamente coperta dalla neve), si gode un panorama molto ampio sulle montagne ticinesi. Il colpo d’occhio abbraccia la Val Bedretto (ad Ovest), con il Pizzo Lucendro e le belle strutture rocciose del Poncione di Ruino e del Poncione di Cassina Baggio. Dalla parte opposta, sotto il ripidissimo versante orientale della
montagna, si stende il grande Lago Ritóm.

Tempo escursione h 5.45 – Disclivello 828m – Difficoltà WT2
Accompagnatori: Sandro e Paola
Programma
Ore 6.55 ritrovo presso posteggio porto lido a Luino
Ore 7.00 partenza con mezzi propri per Brugnasco
Documento valido per l'espatrio
Abbigliamento e calzature adeguate
Materiale ciaspole, bastoncini, sono inoltre consigliate ARVA e sonda
Pranzo al sacco
Assicurazione: ogni partecipante alla passeggiata è responsabile della propria incolumità
Partecipazione gratuita informazioni presso:
Informazioni Turistiche Luino – via della Vittoria 1 Luino – tel. 0332-530019; e-mail
iatluino@provincia.va.it
CAI Luino (giovedì, dalle 21 alle 23; tel. segreteria 0332-511101; e-mail cailuino@cailuino.it).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore