Cassano si prepara a bruciare la Gioeubia

Pro Loco e Gruppo Ricreativo Sant'Anna al lavoro per il gran falò che annuncia la fine dell'inverno

gioeubia 2017 busto arsizio

Anche Cassano si prepara a “bruciare la vecchia”, ci si prepara al rogo della Gioeubia che annuncia la fine dell’inverno.

Un appuntamento che è fissato in molti paesi all’ultimo giovedì di gennaio, ma che Cassano posticipa di qualche giorno. «Al sabato, come da tradizione noi la facciamo sempre per ultimi» dice Alfredo Meneghesso, presidente della Pro Loco cassanese. È una buona occasione per chi vuole vivere due volte il rogo beneaugurante: si può andare al giovedì e poi “fare il bis” a Cassano al sabato.

Appuntamento dunque sabato 27 gennaio, all’area feste di Sant’Anna: il gran falò sarà acceso alle 20.30 circa.
L’evento è promosso dalla Pro Loco in collaborazione con Gruppo Ricreativo Sant’Anna. La Pro Loco offre il vin brûlé a tutti i partecipanti.

Tutte le Gioeubie del 2018 le trovate qui.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore